SEGUICI ANCHE SU

Messaggio di errore

The spam filter installed on this site is currently unavailable. Per site policy, we are unable to accept new submissions until that problem is resolved. Please try resubmitting the form in a couple of minutes.

News | Cultura > Vela solidale

17/03/2018 - 18:20

100% DONNE, SPORT & SOLIDARIETÀ IN FAVORE DI AIRC

Terza Women's Cup a Chiavari

Le Strambate, Le Sventole, Le Marinate, Velerosa, Le Avventate, Le Falchette... C'è solo l'imbarazzo della scelta del nome tra i 17 team iscritti. Tornano le veliste contro il cancro. A Chiavari dal 23 al 25 marzo 2018, la terza edizione della regata Women’s Sailing Cup. Tre giorni di eventi per divertirsi, fare sport, riflettere e raccogliere fondi per AIRC. Ecco il programma completo - SAILY TV MEDIA PARTNER VI PORTA DENTRO L'EVENTO

 

Non c’è due senza tre. Tornano le simpatiche marinaie della Women’s Sailing Cup, l’evento solidale che sostiene la raccolta di fondi per la ricerca sul cancro a favore di AIRC. Ogni anno a marzo, le veliste di tutta Italia si danno appuntamento nella elegante Città di Chiavari per la regata en rose a bordo dei J80 Blue Project.

I team - 17 i team iscritti e come sempre dai nomi super ironici: Funky Sailors, Tack a Spillo, Le Strambate, Spippole, Le Sventole Di Mare Dentro, Le Falchette Di Airc, Women Of Wind, 80 Gnocca Sailing Team, Avventate, Team Starfish, Women’s Sailing Team, Le Marinate, Velerosa, Transgennaker, ’Mo Vediamo Sailing Dreams, forSailingSisters, Femmes Fatales Sailing, Amazons. Obiettivo Promuovere lo sport della vela femminile, sensibilizzare la popolazione sull’importanza della prevenzione e raccogliere fondi per AIRC (Associazione Italiana Ricerca sul Cancro).

Il progetto - La Women’s Sailing Cup, progetto nato da una idea di Anne-Soizic Bertin e Ivana Quattrini, è giunta alla sua terza edizione con il caloroso supporto della Amministrazione Comunale della bellissima cittadina ligure e del suo Marina, nonché di tanti volontari, amici e aziende che hanno a cuore il tema della salute, della sana alimentazione, dello sport, della natura e della solidarietà.

Il Sindaco di Chiavari Marco Di Capua: “Grazie alla Women’s Sailing Cup Italia 2018 Chiavari si riscopre città turistico-sportiva. Un weekend di vela tutto in rosa per lanciare un messaggio alle donne inerente allo sport, al benessere, alla salute e alla prevenzione; ma anche per promuovere i tanti servizi legati al diportismo e al turismo sul mare che caratterizzano l’offerta competitiva di Marina Chiavari. Un’occasione da non perdere per tutto il Tigullio, dove spirito di competizione e beneficienza si uniscono, dando vita ad una manifestazione davvero unica.” 

Pierluigi Piombo, Presidente di Marina Chiavari: “In questa mia nuova veste di presidente di Marina Chiavari, sono molto contento di ospitare un’importante regata velica qual è Women’s Sailing Cup Italia 2018. Giunta ormai alla terza edizione, la manifestazione sarà l’occasione per sottolineare il ruolo chiave del porto “Ammiraglio L. Gatti” nell’economia turistica di Chiavari e per potenziare l’immagine di Marina Chiavari come sistema di servizi da diporto leader nel comprensorio. Senza dimenticare la mission davvero speciale della regata: raccogliere fondi per l’Airc, Associazione Italiana Ricerca sul Cancro.”

Gianluca Ratto, Assessore allo Sport e al Turismo: “La Women’s Sailing Cup Italia 2018 non è soltanto una regata di donne, ma un messaggio concreto e una festa per coinvolgere tutti, grandi e piccini, a confrontarsi sul tema dello sport, della salute, degli stili di vita coretti e della sana alimentazione. Per chi non lo sapesse la Women’s Sailing Cup è la regata 100% Donne, Sport, Solidarietà e che porta nel cuore il giallo del sole e l’azzurro del mare: i colori di AIRC. La regata tutta al femminile è nata anni fa con l’obiettivo di sensibilizzare le donne sul tema della prevenzione e raccogliere i fondi per l’Associazione Italiana Ricerca sul Cancro.

"Dal 23 al 25 marzo il Porto Turistico Internazionale di Chiavari “Ammiraglio L. Gatti” si animerà di molteplici attività: sport acquatici, stand enogastronomici, espositori della nautica, attività culturali, fra cui si segnala la possibilità di visitare la nostra bellissima e sorprendente Chiavari con i suo preziosi ed antichi angoli nascosti. Una manifestazione a 360° che partendo dallo sport include anche altri settori, quali il sociale, il commercio ed il turismo. Il prossimo fine settimana ritroviamoci tutti insieme al Porto di Chiavari… Un porto al centro di tante opportunità troppo spesso dimenticate, come il suo ruolo e la sua posizione strategica: situato tra Portofino e le Cinque Terre, tra Genova e La Spezia non è secondo a nessuno. Chiavari non è solo centro storico, arte, cultura, artigianato e commercio…Chiavari è anche mare, lungomare, spiagge … Chiavari è anche Porto Ammiraglio Luigi Gatti".

Il programma - Il week end di vela dal 23 al 25 marzo p.v. sarà accompagnato da molteplici eventi in porto e in città. Oltre alla regata femminile per AIRC, al Porto Turistico di Chiavari saranno organizzate attività sportive e ludiche per grandi e piccoli con l'esposizione di moto d’epoca, un mercato artigianale, food a km zero e la possibilità di provare gli sport nautici con Entella Sports.

I Golden Instructors di Virgin Active aspettano il pubblico, alle ore 10;00 di sabato 24 e domenica 25 marzo, per sessioni di functional fitness all’aria aperta. Allenare il benessere è importante! Sabato pomeriggio 24 marzo, a partire dalle ore 14,30, va in scena in collaborazione con Rigoni di Asiago e l’Istituto Alberghiero di Camogli e Calvari la prima edizione de “Il Cuoco del Porto”, divertente sfida ai fornelli tra allievi, veliste, pubblico, coordinato dalla docente di cucina e chef Cristina Gamba e dalla cuoca e food blogger Elisa Picchio. Appuntamento gustoso! Il tema della salute passa dal rispetto dell’ambiente.

La Women’s Sailing Cup non poteva quindi non supportare il lodevole progetto della Lega Navale Italiana Sez. Chiavari e Lavagna che, oltre ad organizzare convegni su temi ambientali, domenica mattina 25 marzo dirà a gran voce NO alla plastica in mare! con la pulizia della spiaggia e dei fondali di Chiavari assieme ai ragazzi delle scuole. I partecipanti all’iniziativa riceveranno in omaggio la bellissima T-shirt dei Gabbiani del Mare (fino ad esaurimento scorte) impegnandosi così a divenire i custodi del prezioso ambiente marino. Nel solco di questo importante gesto ambientale, la Women’s Sailing Cup utilizzerà per le sue sfide culinarie in riva al mare prodotti in Mater-BI, la famiglia di bioplastiche completamente biodegradabili e compostabili a ridotto impatto ambientale.

Benvenuto a bordo a tre meravigliose donne del mondo del food che sabato 24 marzo p.v. animeranno la prima edizione del "Cuoco del Porto" a Marina Chiavari assieme agli allievi dell'Istituto Alberghiero Marco Polo di Camogli e Calvari in collaborazione con Rigoni di Asiago. Sono Cristina Gamba, Docente di cucina e Chef; Elisa Picchio, Cuoca e Food blogger; e Lorenza Giudice, Food Consultant e Creative Cook.

NELLE FOTO CHE TROVATE IN QUESTA PAGINA (COLONNA DI DESTRA IN BASSO) UNA PRIMA SELEZIONE DI PRESENTAZIONE DEGLI EQUIPAGGI!

Media partner della Women’s Sailing Cup sono Radio Number One e Saily TV, la Web TV della vela, che curerà come in passato un ampia copertura completa dell’evento. 

La Women’s Sailing Cup in favore di AIRC è la perfetta occasione per trascorre un piacevole week end al mare, visitare Chiavari con il suo territorio e compiere un gesto di educazione ambientale e solidarietà. Venite a incontrare le campionesse di vela Anne-Soizic Bertin, Lucia Pozzo, le Falchette di AIRC, ad emozionarvi con le bellissime iniziative della “donne salate della vela“ della W Sailing Academy.

La premiazione e la raccolta fondi per AIRC Domenica pomeriggio 25 marzo, alle 16,00 in Porto a Chiavari, durante la premiazione della regata, le appassionate veliste della Women’s Sailing Cup consegneranno ad AIRC l’assegno dei fondi raccolti che andranno a finanziare la borsa di studio AIRC destinata ad un ricercatore o un ricercatrice che lavorerà in Liguria.

La missione delle veliste contro il cancro però continua. Con le libere donazioni di tutti, tutti assieme, sarà possibile rendere il cancro sempre più curabile. Perché, chi ama la vita, si diverte e sostiene la ricerca! Hashtag #WSC18 #gogogirls #airc

womenssailingacademy.com

wsc.blueprojectsailing.com

Esporta su ANSA: 
NO
Esportato su ANSA: 
NO

Commenti