SEGUICI ANCHE SU

News | Cultura > Vela solidale

03/07/2018 - 10:30

Trofeo Giacomo Ascoli in memoria di Claudio

Tanti VIP a Verbano, il match race è solidale

Match race per raccogliere fondi per la Fondazione Giacomo Ascoli, per la cura dei bambini affetti da malattie onco-ematologiche e la ricerca in questo campo. In gara Fabio Ascoli, Aldo Bottagisio, Flavio Favini, Marco Fizzotti, Luca Marolli, Enrico Negri, Pietro Nicolini e Roberto Spata

 

Monvalle/Cerro, 3 luglio 2018 – Si rinnova anche quest’anno sul lago Maggiore, nei giorni 20-22 luglio 2018, l’appuntamento di solidarietà con le regate del “Trofeo Giacomo Ascoli in memoria di Claudio”, manifestazione  con la formula match race – la stessa della famosa Coppa America. L’evento, che festeggia quest’anno l’undicesima edizione, nasce con l’intento di raccogliere fondi e far conoscere l’omonima Fondazione che dal 2006 si prende cura dei bambini affetti da malattie onco-ematologiche e delle loro famiglie e sostiene la ricerca scientifica in questo campo.

Un fine settimana di gare testa a testa sul campo di regata del Circolo Velico Medio Verbano di Cerro in cui velisti di chiara fama a livello internazionale si daranno battaglia a bordo delle imbarcazioni della classe H22 per conquistare il prestigioso trofeo.

Quest’anno hanno confermato la loro partecipazione nel ruolo di team ledear (alla guida di equipaggi formati da quattro membri): Fabio Ascoli, Aldo Bottagisio, Flavio Favini, Marco Fizzotti, Luca Marolli, Enrico Negri, Pietro Nicolini e Roberto Spata. Lo staff tecnico sarà composto da Alfio Lavazza, Tiziano Nava e Marco Bellorini.

Per l’edizione 2018 la manifestazione potrà contare sulla presenza dell’emittente locale “Telesettelaghi” che riprenderà le fasi della regata, con proiezione su grande schermo a terra, interviste durante e dopo le prove, nonchè la radiocronaca live di Claudio Mazzanti e Gianni Armiraglio, giornalisti di grande esperienza nel campo della vela agonistica.

Sezione ANSA: 
Saily - News

Commenti