SEGUICI ANCHE SU

Messaggio di errore

The spam filter installed on this site is currently unavailable. Per site policy, we are unable to accept new submissions until that problem is resolved. Please try resubmitting the form in a couple of minutes.

News | Regata > Vela Olimpica

09/10/2017 - 12:08

Vela Olimpica

Torna Super Marrai,
Eurolaser d'argento

Grande secondo posto all'Europeo Laser di Barcellona per Francesco Marrai (Fiamme Gialle). Primo podio continentale per il livornese. Notevole anche il 4° posto di Giovanni Coccoluto. La vela italiana festeggia, al termine di una settimana difficile, iniziata saltando un giorno di regate per gli scioperi collegati al referendum sull'indipendenza della Catalogna. Ottimo anche l'8° finale per Silvia Zennaro. Tutti i risultati degli italiani - GUARDA 2 VIDEO - FOTO

 

Francesco Marrai (8-3-16-3-11-8-7-7-1-35-13) si accomoda sul secondo gradino del podio all'Europeo del singolo olimpico Laser Standard. Mica male, una degna chiusura per un annata lunga e complicata. “Porto a casa un ottimo secondo posto - racconta Francesco - arrivato dopo una settimana estremamente difficile, le condizioni meteo non sono state delle più favorevoli, ma sono molto felice, oggi ho lottato fino alla fine per portare a casa il mio primo podio ad un Campionato Europeo, un ottimo risultato che conclude una bellissima stagione per me e quindi direi che possiamo essere felici.”

VIDEO EUROPEI LASER BARCELLONA

A vincere il titolo è il britannico Nick Thompson che chiude in bellezza vincendo anche l’ultima prova della serie; alle spalle di Marrai, il bronzo al cipriota Pavlos Kontides, campione del mondo in carica dopo il titolo conquistato poche settimane fa in Croazia, anche se nella classifica open il terzo in assoluto è il neozelandese Andrew McKenzie che però non sale sul podio Europeo.

Da rilevare che in classifica l'azzurro Giovanni Coccoluto (Fiamme Gialle) chiude al 4° posto l'Europeo (2-1-7-37-5-13-1-11-15-14-21), a un passo da un podio che sarebbe stato per due terzi azzurro, grazie al solito carattere, con due primi di manche, un secondo, un quinto. Marco Gallo (Fiamme Gialle) è 13° (11-7-9-8-8-5-37-41-4-33-2), e torna a casa ricordando soprattutto il secondo posto nell'ultima prova.

Incoraggiante il 36° posto finale all'esordio di categoria per il giovane Gianmarco Planchestainer (Fiamme Gialle), che oltre a centrare la Gold ha colto anche un secondo proprio nella flotta dei migliori in finale. Buono anche il 40° di Nicolò Villa (CV Tivano), il 57° di Zeno Gregorin (SV Oscar Cosulich), sempre in Gold. Dalla flotta Silver abbiamo il 74° posto generale di Giovanni Saccomani (CV Venezia), il 97° di Pietro Ranotto (YC Italiano), il 110° di Claudio Natale (CV Portocivitanova), 111° Alessio Collami (YCI), 116° Sean Albert Cuomo (CV Crotone), 120 Gabriele Besozzi (CVC Intra).

Nel Laser Radial femminile ennesimo trionfo che ormai non fa quasi più notizia, visto che il dominio dell’olandese Marit Bouwmeester sta diventando imbarazzante. A cercare di smorzare i toni sembra provarci solo lei stessa: dopo aver dominato tutta settimana ha messo a rischio il titolo per il recupero della danese Anna Marie Windom che chiude l’Europeo con la medaglia d’argento. Bronzo all’atleta greca Vasielia Karachaliou.

E' molto positivo l'ottavo posto di Silvia Zennaro (Fiamme Gialle) che è sembrata sempre in palla per tutto il campionato (2-11-2-11-5-2-9-22-43-25-5) e ha chiuso con un bel 5° nell'ultima prova. Al 19° posto Martha Caterina Faraguna (YC Adriaco) (14-6-17-15-ufd-11-4-29-3-30-41), 22° per Valentina Balbi (YC Italiano) (11-19-9-16-25-26-10-19-15-34-6-42), 28° Joyce Floridia (Fiamme Gialle), 31° Carolina Albano (CV Muggia), tutte in flotta Gold. Dalla Silver il 61° di Claretta Tempesti (CN Livorno) e il 67° di Francesca Frazza (FV Peschiera).

VIDEO ZENNARO

Nei Radial maschili il titolo va a Marcin Rudawski (POL) seguito dallo spagnolo Marcelo Cairo Assenza e bronzo per il greco Dimitris Papadimitriou. Federico Tocchi (CN Livorno) é 15° ed Edoardo Libri (SEF Stamura) 17°.  Poi 29° Andrea Ribolzi (CVC Intra), 33° Nicolò Elena (CMD Diano Marina), 52° Antonio Petroli (LNI Napoli), tutti in Gold. Nella Silver 60° Michele Bonetti (CN Sanbenedettese), 61° Erberto Sibilia (CC Irno), 67 Guglialmo Maria Bonfili (CV Portocivitanova), 68 Alessandro Marolli, 72 Gabriele Recanatini (LNI Ancona), 81 Alessio Paris (CDM Diano), 83 Matteo Tulli (N Castelfusano), 92 ndrea Vergottini (CV Bellano).

NELLA SEZIONE GALLERY UNA RACCOLTA FOTOGRAFICA

www.europeanslaser2017.com

Commenti

EGON VIGNA (non verificato)

FacciO notare che i risultati laser Radial femminile sono assoluti e non europei. Quindi la Zennaro ha chiuso 7 il campionato europeo , 18 Faraguna, 20 Balbi, 25 Floridia e 27 Albano.