SEGUICI ANCHE SU

News | Tecnica

23/04/2014 - 18:00

Zone Aggiornamenti tecnici

Raduni zonali:
così la vela cresce

!--paging_filter--strongNapoli, cronaca di allenamenti e raduni delle classi 420 e Laser. Continua il programma zonale/strong!--break--br / br / br / Nei giorni scorsi si sono regolarmente svolti due importanti appuntamenti del programma raduni della V Zona, coordinati dal Coordinatore Tecnico Zonale Ciro Luongo. Per la classe 420, martedì 15 aprile si è concluso l'allenamento aperto agli equipaggi impegnatinbsp; in trasferta alle regate Nazionali di Marsala. Fortemente richiesto dai tecnici dei Circoli, l’allenamento ha visto la partecipazione degli equipaggi del C.R.V.I.Italia, del R.Y.C.Savoia, di Mascalzone Latino a.s.d. e del C.N. Torre del Greco e si è svolto presso la sede del Circolo Nautico Posillipo.br / br / Gli equipaggi impegnati hanno risposto in maniera adeguata alle sedute di allenamento iniziate mercoledì 9 e terminate martedì 15 aprile con la sola eccezione di domenica 13: 6 giorni, durante i quali sono stati eseguiti esercizi su controllo della barca, manovre, giri di boa; sinbsp; è curato inoltre il perfezionamento della tecnica di conduzione nelle andature di bolina, poppa e traverso.br / br / Un’intensanbsp; settimana effettuata principalmente in acqua che ha comunque evidenziato una buona predisposizione degli equipaggi al lavoro, anche intenso, ma di contro ha messo in evidenza carenze su cui concentrarsi. A tutti è stato consigliato di prestare più attenzione agli esercizi in mare, alla conduzione del mezzo e principalmente all'affiatamento dell'equipaggio, troppo spesso intento a discutere e poco concentrato nei rispettivi ruoli. Agli istruttori presenti nelle persone di Valerio Mereghini e Andrea Sorrenti va il ringraziamento del CTZ Ciro Luongo e dell’intero Comitato di Zona. La collaborazione degli allenatori/istruttori di Circolo è fondamentale pernbsp; intensificare il lavoro nell'ambito delle proprie società.br / br / Una nota di riflessione sull’attività 420 in Zona è legata alla carenza di atleti juniores, spesso in equipaggio con senior: aspetto che deve mettere in evidenzanbsp; la necessitànbsp; di avviare all'attività 420 un numero maggiore di atleti provenienti dalle classi di iniziazione anticipando, per quanto possibile, il “trasbordo” in questa classe, unitamente alla necessità di reclutare nuovi e più giovani prodieri, la cui carenza in questa classe è una forte criticità.br / br / Per la classe Laser Radial e 4.7 sabato 19 è terminato il primo raduno di tre giorni, dedicato alla squadra zonalenbsp; Laser, composta per i Radial da Formicola Carmine –Villani Marco –Moccia Mario –Sorrentino Walter –Desiderio Alfredo –Pratella Cecilianbsp; e per i 4.7 da Formicola Ersilia – Fariello Lorenzo – Camarda Luigi – Marsilia Mario –nbsp; tenutosi presso il Club Velico Salernitano con gli Allenatori /Istruttori Salvatore Ercolano, Francesco Forestieri e Cristiano Panada e con la partecipazione straordinaria di Egon Vigna che ha tenuto una lezione su tattica e strategia di regata nel primo giorno del raduno e di Alfredo Ricci che, nel secondo giorno di raduno, ha invece tenuto una lezione sul Regolamento di Regata.br / br / Anche per i Laser il programma del Raduno è stato intenso, con tanta aula ma anche ore in mare e nonostante un meteo particolarmente favorevole sono state portate a compimento diverse ore in condizioni di vento forte e ondanbsp; formata, con riprese video e commento delle stesse al termine delle singole giornate.br / br / Nell’ultimo giorno di raduno, il Presidente di Zona Francesco Lo Schiavo ha salutato e ringraziato la squadra e gli istruttori coinvolti, portando gli Auguri per la Pasqua dell’intero Comitato ed evidenziando l’impegno della Zona nel programma giovanile, incoraggiando la squadra e sottolineandonbsp; l’importanza di farne parte.br / br / L’Attività giovanile continua nei giorni 25 e 26 aprile con il Raduno Optimist Juniores presso il Circolo Canottieri Irno, pernbsp; la squadra zonale Laser il prossimo appuntamento è previsto nei giorni 17 e 18 maggio, mentre per la classe 420 nei giorni 24 e 25 maggio.br / nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;nbsp;br /

Commenti