SEGUICI ANCHE SU

News | Regata > Coppa America

22/05/2018 - 20:22

Un po' Super Series, un po' America's Cup

Luna Rossa è tornata
e riparte da lontano

Esordio in regata per il TP52 tutto nero con la celebre striscia rossa Prada: Luna Rossa è tornata e ricomincia dalle 52 Super Series in Croazia. Le parole alla vigilia di due grandi velisti italiani oggi compagni di squadra nel team, Francesco Bruni e Vasco Vascotto. Attesa per rivedere all'opera sulla barca italiana James Spithill. E Patrizio Bertelli, intervistato dal più famoso commentatore velico, l'inglese Bob Fisher, racconta i retroscena del suo ingaggio: "Sarebbe venuto anche gratis" - FOTO E VIDEO IN ARRIVO

 

di Fabio Colivicchi

Parte in Croazia la prima tappa della 52 Super Series, primo impegno sportivo del nuovo TP52 Luna Rossa in quella che si annuncia come la stagione più competitiva di sempre per la classe. Ma questa "piccola" Luna che sorge, tutta nera graffiata con le sue inconfondibili strisce rosse, è solo il primo mattoncino per lastricare una strada che ha come punto d'arrivo Auckland 2021. Patrizio Bertelli, recordman di sfide all'America's Cup (più di Sir Thomas Lipton), lo dice forte e chiaro in una intervista imperdibile a Bob Fisher, decano dei giornalisti velici. "Abbiamo un obiettivo, che è vincere la Coppa".

Qui l'intervista in versione integrale

Bertelli racconta ancora una volta i motivi della scelta dell'AC75 e dei foil, la voglia di dare alla Coppa lo spirito agonistico, enfatizzare l'aspetto fisico delle barche, la sfida tra atleti e velisti. "Il foil è vela, è un aspetto della vela, è giusto mantenere la tecnologia al centro dell'America's Cup, c'è sempre stata. E poi vogliamo fortemente introdurre forze fresche e giovani nella Coppa, è un nostro impegno preciso. Vedo che anche nei TP52 non ci sono tanti giovani in giro, è un errore. Solo con forze nuove ridaremo slancio alla Coppa."

Su eventuali nuove sfide dice "Mi ha chiamato Ernesto Bertarelli, è interessato. Ha ancora dei dubbi, sul design della barca o qualcosa di simile. Ma si regata nel 2021, c'è ancora tempo." Sul ritorno di Spithill con Luna Rossa: "Ci ha chiamato quando si è liberato, non gli abbiamo messo fretta, e volevamo capire alcune cose anche noi, specialmente sulla sua mentalità, bisognava parlarne. Così come del suo compenso, perchè certo a Oracle lui guadagnava un sacco di soldi. E' stato molto franco e un giorno scherzando un po' mi ha detto 'sarei venuto anche gratis'... Credo che con Oracle Jimmy avesse un tipo di impegno anche in termini di identità e immagine, relazione con lo sponsor. Lasciando Oracle è molto più libero di esprimere la propria identità. E' come se tornasse indietro di dieci anni. Sarà uno del team, uno Spithill molto affabile. E noi abbiamo un solo obiettivo: vincere la Coppa."

PRONTI-VIA A SEBENICO - Carico di queste attese, il circo TP52 parte dalla Croazia. Dodici team di otto differenti nazionalità si sfideranno a partire da domani nella prima tappa di Sebenico, articolata su cinque giorni di regata. Già nella giornata di oggi i team si sono scontrati nella Practice Race ufficiale prevista dal comitato di regata in un’accesa prova caratterizzata da mare formato e 20 nodi di vento. 

Non semplice fare delle previsioni per le prossime giornate di regata. Mesi di serrato lavoro hanno portato il nuovo TP52 Luna Rossa ad una forte competitività, anche se i team agguerriti sono numerosi. Vasco Vascotto, tattico del team dichiara: "il tempo per allenarsi non è stato tantissimo per cui il primo evento sarà un punto di domanda. Siamo in ottima forma anche se non abbiamo tanto allenamento alle spalle. Per noi sarà una stagione importante soprattutto per capire come lavorare insieme, come gestire le dinamiche a bordo e soprattutto per crescere, non solo come sailing team ma come il grande gruppo che è un team di Coppa America”.

Francesco Bruni, timoniere del TP52 Luna Rossa - "Condizioni spettacolari per l'esordio a Sebenico nella Practice Race: la flotta è vicinissima. Siamo molto contenti di quanto stiamo imparando in questi giorni di allenamento; si prospetta sicuramente un bel campionato!” I fan di Luna Rossa potranno seguire il team in diretta, grazie alle tecnologie per il tracciamento in tempo reale utilizzate dagli organizzatori del campionato e allo streaming live sul canale tv della 52 Super Series oltre che su tutti i canali social ufficiali del team Luna Rossa Challenge.

Sezione ANSA: 
Saily - News

Commenti