SEGUICI ANCHE SU

News | Regata > Altura

07/11/2017 - 14:32

Vela di stagione

Invernale a Palermo
con finestra meteo

Mentre sugli altri campi di regata si fanno i conti con la pioggia, vento forte e onde, come al solito il Golfo di Palermo riserva ai 31 partecipanti al Campionato Invernale del Sabato, vento di 8-10 nodi, niente onda e una splendida giornata di sole con temperatura di 24°

 

Segnali puntuali da parte del Comitato presieduto dal Comandante Tino Casagrande, solita combattuta partenza però al segnale tutti entro la linea e partenza regolare. I due lati del campo sembrano essere equilibrati ,infatti alla boa di bolina si presentano nell'ordine QQ7 (Vismara 41 di Zucchero ),Alvarosky (GS40 di Siculiana) I am Bud (Bud 37 di Candela ), attardata per una infelice partenza Cochina (first 40 di Fabbri ). Durante la poppa salto a ds del vento che viene intuito e sfruttato da Alvarosky ed I am Bud che nell'ordine si presentano alla boa subito dietro al battistrada QQ7 annullandone i vantaggio.

Nei lati successivi il QQ7 cerca di distanziare gli inseguitori ma la cosa gli riesce parzialmente in quanto Alvarosky sfrutta le poppe, andatura in cui eccelle, e con una sequela di manovre impeccabili si riavvicina e vince in compensato la prova. La terza piazza viene occupata da I am Bud, autore anche lui di una splendida prova come del resto Scursunera di Chiri che si piazza al quarto posto e terzo nella classifica generale che vede a pari merito Alvarosky e QQ7 seguiti proprio da Scursunera e da I am Bud ,distanziata Cochina che spera negli scarti per rientrare in zona podio.

Fra i Gran Crociera vittoria di Extasy (X412 di Caiazzo) che bissa il precedente risultato e si insedia con due primi al primo posto in generale inseguito da Otaria di Verri e da Euriola GS40 di Aiello. Prossimo appuntamento per questo incerto ed equilibrato Campionato fissato per il 18 Novembre.

Commenti