SEGUICI ANCHE SU

News | Regata > Altura

12/02/2018 - 11:47

44Winter si chiude con due prove disputate

Invernale del Ponente
weekend a due facce

Concluso con un sabato a 30 nodi di Tramontana e una domenica senza vento il XXVIII Campionato Invernale del Ponente al Marina di Varazze

 

Da un estremo all’altro: dopo un sabato con oltre 30 nodi di tramontana, che hanno provocato non poche avarie fra le diverse flotte, la domenica, come da previsioni, ha presentato lo scenario opposto che ha obbligato il Comitato di Regata ad annullare la prova sancendo così la fine della 44Winter e del XXVIII Campionato Invernale del Ponente, edizione 2017-18.

In classe ORC primo sul traguardo Roby e 14, il Farr 40 di Massimo Schieroni, Yacht Club Savona, che concludeva i tre giri previsti in 1 ora 44 minuti e 52 secondi, davanti a una flotta dimezzata. In tempo compensato la vittoria andava a Sotto Vuoto, il Dufour 34 di Fulvio Braga della LNI Sestri Ponente, davanti a Spirit of Nerina, l’X-35OD di Paolo Sena, Varazze Club Nautico, e a Scintilla J, il J39 Mod di Antonio Macrì, Yacht Club Italiano. Posizioni rimescolate in IRC con Scintilla J davanti Obsession, il First 45 di Mario Rossello, LNI Savona, e a Spirit of Nerina.

In Gran Crociera la vittoria è andata a Pisolo, il Sun Fast 35 di Stefano Caironi, Yacht Club Sanremo, con Wing, il First 40.7 di Gianandrea Saettone, LNI Savona, secondo davanti al compagno di circolo Andrea Nasuti, armatore dell’Elan 37 Lullaby. La 44Winter si chiude quindi con due prove disputate su quattro.

In ORC assoluta sul primo gradino del podio sale Sotto Vuoto, davanti a Spirit of Nerina e a Fenomeno, il First 31.7 di Rinaldo Trucco, LNI Genova Sestri. In ORC 0-1 vittoria di Obsession, in ORC 2 di Scintilla J, in ORC 3 di Spirit of Nerina, e in ORC 4-5 di Sotto Vuoto. In IRC Spirit of Nerina ha regolato Obsession e Scintilla J; Obsession ha vinto in IRC 0-1 mentre Spirit of Nerina si imposto in IRC 2-5.

Fra i Gran Crociera il podio vede nell’ordine Pisolo, Wing e Lullaby. Pisolo si aggiudica la classifica in Gran Crociera 0-3, con Bilbo al primo posto nella 4-5. La 44Winter ha visto anche la partecipazione dei J-70 per il trofeo 44 Winter Monomania.

Tre le prove effettuate il 14 gennaio e quattro il 10 febbraio, e dopo sette regate si è imposto Why Not di Alessio Zucchi, Yacht Club Italiano, davanti a Cain 2 di Mario Rabbò, CN Rapallo e a Sway di Carlo Laurini, CV Bellano. Prove dimezzate anche per il Campionato del Ponente, distribuite equamente nelle due manche. Grazie ai due primi posti nella 44 Autumn, la classifica generale della ORC vede imporsi Foxy Lady, l’X-35 di Carlo Costigliolo, LNI Genova Quinto, davanti a Spirit of Nerina e a Sotto Vuoto.

In ORC 0-1 si impone Voscià, con Scintilla J primo in ORC 2, Spirit of Nerina in ORC 3, e Sotto Vuoto in ORC 4-5. In IRC generale prima Scintilla J, davanti a Spirit of Nerina e Foxy Lady. Roby e 14 si aggiudica la IRC 0-1, e Scintilla J la IRC 2-5. In Gran Crociera Wing si impone nettamente davanti a Lullaby e Havana, lo Hanse 370 di Edoardo Traversa. Wing si impone nella Gran Crociera 0-3, mentre in 4-5 la vittoria va a Nuvola Rossa, il J-24 di Marco Sella, LNI Varazze.

Un ringraziamento agli sponsor, Quantum Sails, Raymarine, BeeBad, Rolecha, e Bar Boma. Un grazie per l’ospitalità al Marina di Varazze, che sabato 17 febbraio, offrirà ai regatanti una festa danzante con apericena con inizio alle 19:00 presso la discoteca Aegua

Esporta su ANSA: 
NO
Esportato su ANSA: 
NO

Commenti