SEGUICI ANCHE SU

News | Regata > Vela Olimpica

25/01/2018 - 10:43

World Cup Series - Un lungo secondo giorno con tante regate

Il lungo giorno di Miami
e guarda Valentina...

VIDEO DAY 2 - Secondo giorno di Coppa del Mondo a Miami, il vento si distende su Biscayne Bay fino a 12-14 nodi, ma resta irregolare e imprevedibile, con aree di pressione molto diverse. Risultato? Regate complicate, divertenti e stressanti (dipende dal punto di vista). Per i velisti azzurri è la giornata della bandiera nera (ben quattro squalifiche per partenze anticipate), per il resto interlocutoria. Brillano il 2° posto della laserista Valentina Balbi e il 3° di Lorenzo Bressani e Cecilia Zorzi - CLASSIFICHE COMPLETE E FOTO

 

VIDEO DAY 2 HIGHLIGHTS

 

DA DOMANI SERVIZI ANCHE SU SAILY TV E INTERVISTE DA MIAMI

470 M - Non sembrano ingranare i due giovani equipaggi azzurri, anche se nella terza prova del giorno è arrivato almeno uno squillo. Dopo 4 manche Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò sono al 21° posto (22-28-26-2), e poco più dietro Matteo Capurro e Matteo Puppo sono al 23° (19-25-9-25). La classe è in una mezza specie di mutazione genetica, i nostri vengono da un inverno di allenamenti e magari fanno test ed esperimenti. Insomma non è ancora il momento di lanciare un allarme. E poi Miami è ancora lunga, vediamo il seguito.

470 W - Rimescolamenti notevoli anche nel 470 femminile, con le barche italiane alla ricerca di un po' di costanza. La classifica dopo quattro prove dice: 14° per Benedetta Di Salle e Alessandra Dubbini (17-5-12-UFD), 17° per Elena Berta e Sveva Carraro (9-12-17-16), 22° Ilaria Paternoster e Bianca Caruso (11-20-28-25). Il salire dell'aria non pare aver "convinto" le nostre, ad eccezione di Benny e Ale (bandiera nera a parte, senza la quale sarebbero in zona top-ten).

49er - Convincono Uberto Crivelli Visconti e Jimmy Togni, adesso decimi dopo prove (13-10-32-14-2), capaci anche di superare lo scoramento per un brutto risultato e finire in crescendo come il vento. Tante contraddizioni ma segnali anche positivi, per Jacopo Plazzi e Andrea Tesei, che sono al 25° generale ma con una vittoria di manche e una bandiera nera che scartano (18-36-1-20-UFD). Bandiera nera che oggi ha colpito gli italiani: anche Simone Ferrarese e Valerio Galati, nell'ultima prova: i baresi sono 35° (31-31-20-37-BFD).

LASER STD - Nella giornatona in cui tornano in alto i favoriti di sempre, i Burton, Thompson, Meech e compagnia, franano gli italiani: Giovanni Coccoluto adesso è 18° (3-25-26-67), Marco Gallo 22° con alti e bassi da vertigine (16-42-63-4), Francesco Marrai 23°, altra vittima della bandiera nera (20-7-35-BFD), Marco Benini 36°, Zeno Gregorin 50°.

LASER RADIAL - La buona notizia arriva dal singolo femminile, dove Valentina Balbi al termine della terza prova si siede nientemeno che al secondo posto dietro la sorprendente lituana Andrulyte. Certo le montagne russe le fanno un po' tutte ma con 7-50-3, e con lo scarto, Valentina guarda tutta la flotta dall'alto, e deve essere un bell'andare a nanna. Non altrettanto di lusso va alle altre azzurre: Joyce Floridia è 19° (15-17-21), mentre Silvia Zennaro "derapa" fino a un irriconoscibile 49° posto (50-29-43), probabilmente la veneta ha qualche problema e non sta regatando al suo livello.

NACRA 17 - Lorenzo Bressani e Cecilia Zorzi non mollano la presa, regatano a testa sempre altissima, e confermano il terzo posto provvisorio (3-2-6-13-5-3).

RSX M - Tre regate per le tavole, c'è da soffrire e gli azzurri si danno da fare. Il giovanissimo Matteo Evangelisti (al suo primo anno con i grandi dopo gli ottimi risultati Youth) chiude la giornata al 9° posto (9-5-13), subito avanti all'olimpico di Rio Mattia Camboni, 10° (12-13-4). Ma è ottimo anche l'altro baby esordiente Carlo Ciabatti, 12° con 5-20-19. Infine 20° Antonino Cangemi, 26° Luca Di Tomassi e 32° Francesco Tomasello.

RSX W - Nelle tavole femminili alcune gerarchie ristabilite, ma tiene botta Flavia Tartaglini, che dopo 4 manche e nonostante una giornata non brillantissima, è ottava (5-9-13-12). Buona risalita di Marta Maggetti, decima (15-7-5-16). Veronica Fanciulli è 25°.

CLASSIFICHE COMPLETE

Commenti