SEGUICI ANCHE SU

News | Regata > Derive

15/01/2018 - 16:03

Svernare sul basso lago (in deriva)

Gel Laser Desenzano
Long Distance derive

Il Vela Club Desenzano di Domenico Foschini vive la terza giornata della kermesse invernale derive Gel Laser. E in classifica rispunta il glorioso Fireball

 

Terza giornata di regate per la "Gel Laser", organizzazione del Vela Club di Desenzano del presidente Domenico Foschini, in collaborazione con la base logistica della Fraglia Vela di Desenzano. In acqua va in scena il "Challenge Long Distance basso Garda" e, valido come tappa del Circuito "Gel Laser", che si chiuderà il prossimo 28 gennaio.

In tempo reale vince il doppio "Fireball" della premiata ditta Luca Stefanini & Stefano "Steven" Borzani, in gioventù buon equipaggio dell'olimpico 470 e del 420. I due battono il giovanissimo Gabriele Foschini al timone del singolo inglese "Rs Aero 7", mentre terzo è il Finn olimpico di Brunetto Fezzardi, l'anno scorso Campione Italiano della categoria "Legend", gli Over 70.

La classifica che assegna il "Challenge lacustre" è il tempo "corretto" che vede il successo (e la testa della classifica provvisoria della "Gel") di Gabriele Foschini, il bravo studente del Liceo Sportivo della vela di Castelletto, anche ottimo biker nel Down Hill. Foschini mette dietro proprio Stefanini-Borzani, Brunetto Fezzardi, il Laser standard di Vittorio Rebecchi e il "Nautica 450" con Andrea Masuccsio e Piero Cordini.

Commenti