SEGUICI ANCHE SU

News | Regata > Vela Olimpica

10/07/2018 - 18:36

Coppa Italia Finn

Federico Colaninno
primo a Acquafresca

Sempre più convincente il giovane Federico Colaninno vince la quinta tappa della Coppa Italia Finn ad Acquafresca sul Garda, davanti ai fratelli sloveni Jan e Liam Orel - VIDEO - Intanto papà Nando a Malcesine...

 

Di padre in figlio con la vela nel cuore: negli stessi giorni sullo stesso lago due Colaninno, papà Nando e il figlio Federico, si sono messi in evidenza in due regate diverse: Federico Colaninno, giovane portacolori dello Yacht Club Gaeta, si è aggiudicato la quinta tappa della Coppa Italia Finn che si è disputata ad Acquafresca di Brenzone. Nando invece era a Malcesine per la tappa di selezione della finale per club della LIV con il J70.

FINN - Il lago di Garda questa volta ha offerto condizioni di vento leggero e variabile, ma ha consentito di concludere tutte le cinque prove in programma. Il primo giorno si sono disputate due prove con una leggera Ora di 6-7 nodi, entrambe vinte dal veterano di Torbole Paolo Visonà.

La domenica mattina anche il Peler era leggero, e dopo una prima prova partita con 10 nodi il vento è andato progressivamente calando fino a scemare completamente nel corso della seconda bolina della terza prova, causando l’inevitabile annullamento. Le prove venivano vinte dallo sloveno Jan Orel e da Federico Colaninno, che passava in testa alla classifica.

Dopo il rientro a terra in attesa del vento da Sud, si disputava l’ultima prova che vedeva la lotta per il primato tra Colaninno e Orel, con la netta vittoria del gaetano che si aggiudicava anche la vittoria parziale aggiudicandosi la regata con soli 6 punti (6-2-2-1-1).

Al secondo e terzo posto si sono piazzati i due fratelli sloveni Jan e Liam Orel, per un podio completamente formato da Juniores. Seguono al quarto e quinto posto gli anconetani Tommaso Ronconi e Roberto Strappati.

Per le classifiche di categoria il premio per il primo Junior è andato a Federico Colaninno, il primo Master è stato Nicola Roncoroni (sesto assoluto), mentre nei Grand Master ha prevalso Marco Buglielli, settimo in classifica, e tra i Grand Grand Master Marco Viti.

Nella classifica di Coppa Italia resta al comando Federico Colaninno con 118 punti, seguito da Roberto Strappati e Tommaso Ronconi rispettivamente con 4 e 5 punti di distacco.

Le prossime prove della Coppa Italia Finn si disputeranno ad Ancona nei giorni 1 e 2 settembre.

La Coppa Italia Finn è supportata da un pool di sponsor composto da: HitechSailing.com, 3FL Saildesign, Quantum Sail Design, Negrinautica, Bertacca Sail Equipment, Residence Ca’ del Lago, Behind the Cloud, Demetz Gmbh, WB Sails e Garnell.

J70 - Nelle acque di Malcesine, si è invece disputata la seconda regata di selezione della LIV -lega italiana vela- in cui si sono affrontati 18 club italiani a bordo delle imbarcazioni J70, alla conquista di un posto per la finalissima di settembre a Porto Cervo. A bordo della barca con i colori dello Yacht Club Gaeta c'era l'equipaggio capitanato dell'olimpionico Nando Colaninno, con a timone Luca Simeone, a prua Luca Baldino, e al supporto tattico la giovanissima gardesana Gaia Bergonzini, 16 anni e gia campionessa europea classe optimist. Con l'ottimo quarto posto in classifica finale lo Yacht Club Gaeta ha conquistato l'accesso alla finalissima di Porto Cervo.

VIDEO DI ERNST BRUNS

Il calendario della Coppa Italia Finn 2018

1-2 settembre      Ancona             – Lega Navale Italiana Ancona

27-28 ottobre      Viareggio          – S.V. Viareggina, C.N. Versilia, C.V.Torre del Lago

www.classefinn.it

Sezione ANSA: 
Saily - News

Commenti