News | Regata > International

10/10/2010 - 15:21

BARCOLANA 42: E' RECORD O NO? CACCIA AGLI ARCHIVI

Esimit Europa 2
Trionfo col giallo

Splendida, emozionante Barcolana 42. Con 1854 barche al via e meteo spettacolare. Il superfavorito Esimit Europa 2 vince in 56 minuti e 13 secondi. E' il nuovo record? Circolano versioni differenti. Ma resta il capolavoro di Igor Simcic, Flavio Favini e del baby timoniere Alberto Bolzan

Esimit europa 2 ha vinto la 42 Barcolana di Trieste con il tempo di 56 minuti e 13 secondi. E', per un soffio, anche il nuovo record ufficiale della Barcolana. Il precedente record apparteneva allo stesso scafo, che nel 2007 vinse col nome di Alfa Romeo 2 e con il tempo di 58' e 13".

Un piccolo giallo intorno al record si è aperto nel dopo-regata: molti website dell'epoca infatti riportavano il record del 2007 attribuendo ad Alfa Romeo 2 di Neville Chrichton il tempo di 55' e 30". Ma a quanto pare quel timing non era ufficiale, Alfa 2 battè il record nel 2007 (per inciso quel giorno la Bora era benpiù gagliarda e soffiava a 25-30 nodi...) ma per l'appunto con il tempo di 58' e 13", superando il precedente record che apparteneva al maxi Skandia nel 2005 con 58' e 30", peraltro su un percorso diverso e appena più lungo.

Organizzazione e Giuria Internazionale intanto offrono una interpretazione diversa: il percorso dal 2007 a oggi è cambiato e la distanza non è la stessa. Non avrebbe dunque senso parlare di record battuto ma solo di record nuovo su percorso nuovo.

Il record è poco più che un simbolo e una news giornalistica, daccordo. Ma resta da stabilire se nel 2007 la stessa barca impiegò 55 o 58 minuti. L'ultima risposta la possono dare solo gli archivi ufficiali presso la Società Velica Barcola e Grignano. Ma con la Giuria e tutta l'organizzazione impegnata duramente con le attuali classifiche, si dovrà attendere qualche ora. Morale: oggi Esimit Europa 2 batte se stesso, vince la Barcolana per la quarta volta e segna il nuovo record ufficiale: 56' e 13".
 
Statistiche a parte è stata una bella Barcolana, con il corredo solito di emozioni per lo spettacolo che ogni volta si stenta a credere, il golfo pieno di 1852 barche, e in più il sole e una Bora gentile, sui 10 nodi di media, con punte a 15 e buchi via via più consistenti col riscaldarsi della temperatura. Esimit Europa 2 di Igor Simcic ha effettuato una partenza perfetta, mettendosi libero sulla linea immediatamente dopo il via. Sottovento, leggermente indietro, Maxi Jena Amori si è trovato subito secondo, ma via via, con lo stabilizzarsi della velocità di Esimit Europa 2 ha preso il largo e dopo 19 minuti si è trovato alla prima Boa. Una corsa solo contro il tempo, che ha portato lo scafo di Simcic con Alberto Bolzan (probabilmente il più giovane timoniere a vincere una Barcolana) al timone e Favini alla tattica a vincere la regata come ampiamente pronosticato. Mitja Kosmina, timoniere di Maxi Jena Amori, ha tagliato l'arrivo arrancando, seconda, con 21 minuti e 6 secondi di svantaggio sul primo. Grande regata di Andrea Nevierov, che con uno scafo di 55 piedi, Bauxt Vte è arrivato terzo 4 secondi dopo Jena.
 
42° COPPA D'AUTUNNO - BARCOLANA 2010 LA CLASSIFICA DEI PRIMI 50 ALL'ARRIVO

1 S 1 ESIMIT EUROPA 2 GAZPROM SIMCIC IGOR FAVINI FLAVIO JAHTNI KLUB
2 S 2 MAXI JENA METEOR D.O.O KOSMINA MITJA Y C ADRIACO
3 M 1 BAUXT VTE TUTTATRIESTE BAUXT VTE TUTTATRIESTE NEVIEROV ANDREA
4 S 3 SHINING  UMAG - PEROVIC ZELJKO HUCK C. V. Y. C. HANNIBAL ASS
5 S 4 IDEA AMORI LEGHISSA ALBERTO Y C ADRIACO
6 M 2 BAUXT-VTE TUTTATRIESTE BENUSSI FURIO S.V.BARCOLA GRIGNANO ASSS
7 0 1 VITRANI BENUSSI GABRIELE
8 S 5 OURDREAM OURDREAM ASD LEDIZZI DAVIDE ASS VELICA DIL WIND MAR J
9 S 6 WEDDELL MONTENEGRO BONETTI RICCARDO SV COSULICH ASS VELICA SP
10 S 7 CAMPIONE DEL GARDA - SECTOR NO LIMITS 2 PELASCHIER MAURO CDV MARINA DI LECCE
11 S 8 IDRUSA - CALVI NETWORK MONTEFUSCO PAOLO JK PIRAT
12 S 9 VELIKI VIHARNIK PUH DUSAN CLUB NAUTICO RIMINI ASSOC
13 0 2 ORLANDA SAMMARINI FILIBERTO LNI SEZ.V. LA SPEZIA
14 S 10 AMER SPORT TOO ZAMBELLI ROBERTO F V DESENZANO ASS SPORT D
15 S 11 CAMPIONE DEL GARDA - SECTOR NO LIMITS 1 TONOLI OSCAR YC PODERSDORF
16 0 3 SONIC/ASTRO RAUHOFER ROBERT
17 1 1 ALLIGATOR 2 MARKO POPOVIC VODISLAV RADIVOJEVIC GDV LNI PESARO
18 0 4 MOONSHINE MARINA SAN GIUSTO ZICCARELLI EDOARDO ASS SPORT DIL NAUTILUS YA
19 0 5 VERVE - DAHLIA TV BISCARDI - CHIUSANO - DE MARINS LORENZO BODINI GDV LNI MILANO
20 M 3 AMOR TIRONI GIOVANNI Y C CUPA
21 1 2 CASALI NO BORDER'S PACOR SARDOC MIRKO CIRC VELICOYC VERONA ASS
22 S 12 AZZURRO VI VERONESI BRUNO S E F STAMURA ASS SPORT D
23 M 4 QU KAL CAGNONI SANDRO
24 0 6 FANATIC BIAGGINI ENRICO COMP VELA PESARO ASS SPOR
25 S 13 CHICA MAGNUM CINQUEPALMI MICHELE ASS SPORT DIL VELA CLUB V
26 0 7 BRAVA GRANDI LIBERINO BENETELLO MAURIZIO BFYC
27 1 3 PAULA SCHULTZ RICHARD SCHULTZ RICHARD CIRCOLO VELA MUGGIA ASS D
28 2 1 SAYONARA ORION BERTOCCHI ROBERTO AUT
29 0 8 AQUILA RIEDL FELIX GEBBARD NORBERT FRAGLIA VELA RIVA ASS SPO
30 0 9 ROCKET 1 - ITAS ASSICURAZIONI CALDONAZZI WALTER C.V.CONEGLIANO ASS SPORT
31 M 5 VANISH II ZANETTI ALVISE C N S MARGHERITA ASS SPOR
32 4 1 AUDI F.LLI GIACOMEL MARTIN GIORGIO C.V.APRILIA MARITTIMA ASS
33 1 4 MARCHINGENIO REVAS CIVIDIN SILVIO GDV LNI PESARO
34 0 10 HIGH 5  POLIMOR MORONI ANTEO CONTROVENTO
35 M 6 SALINIGI ISA INFISSI ANDREANI PAOLO SV COSULICH ASS VELICA SP
36 0 11 VICTOR-X MARGHERITA VITTORIO GIURICICH RENZO IL PORTODIMARE A S D
37 3 1 ASCHIAFFO STEVANATO BERTOZZI MARCO C.N.GIULIANOVA
38 2 2 VOLA VOLA.... VALENTE SERGIO QUIRINO MONTENEGRO
39 1 5 BLACK MYSTERY MONTENEGRO KEKOVIC SASA KYCK
40 S 14 CUBA LIBRE SOLVIS GMBH SCHWARZ JOHANNES C N S MARGHERITA ASS SPOR
41 1 6 CITTA' DI GRISOLERA TRAVE REP DANIELE FRANCO C N CESENATICO ASS SPORT
42 M 7 CIELO E MARE TREVISANI STEFANO BRUNELLI ALDO C.V.PORTOCIVITANOVA ASS D
43 4 2 ARMONIA SERAFINI NTL SAILING TEAM MARINELLI ALESSIO OPATIJA
44 0 12 DSK KESER  DARKO C N S MARGHERITA ASS SPOR
45 S 15 GIOE GEO ENERGY SRL REBATTO ISIDORO C N VINC MIGLIORI ASS SPO
46 0 13 JUNO OLIVIERI IVO
47 S 16 FETCH 3 FARUFFINI FILIPPO MARIA  MOLINARI C.V.CONEGLIANO ASS SPORT
48 M 8 OLTRAX ZANARDO EUGENIO F.S.K. OPATJA
49 1 7 FLY 4 MATULJA FERDO SEZ.VELICA AERONAUTICA M.
50 1 8 STELLE OLIMPICHE ARYA YACHTS NEVIEROV LARISSA YCP

Commenti