SEGUICI ANCHE SU

News | Barche > Saloni

25/09/2017 - 01:26

E non ha neanche piovuto

Domenica del salone
Premiazione Millevele

La Millevele dal successo in mare alla festa a terra: Teatro del Mare gremito per la premiazione della regata dello Yacht Club Italiano. Vittoria alla pari per Itacentodue di Adriano Calvini e Stupeficium di Maria de Leo. Riconoscimento speciale a Diamond for Two, di Andrea Adani con un equipaggio del Salone di Genova. Premiati anche i catamatani M32. Giornata dedicata al design, alla Women's Sailing Cup e al Sailing Club SDA Bocconi

 

 

 

Si è conclusa la Millevele edizione numero 30 con un grande successo sia per la partecipazione in acqua che per l’inedita premiazione al Teatro del Mare durante il Salone di Genova, ospite di questa edizione speciale 180 barche al via, il golfo di Genova invaso da equipaggi in festa, centinaia di curiosi affacciati da corso Italia e dai padiglioni del Salone Nautico Internazionale per godersi lo spettacolo della Millevele 2017.

 

Non poteva festeggiare in maniera migliore lo Yacht Club Italiano i 30 anni di una delle sue creature più care, la veleggiata che sancisce ogni anno il legame indissolubile tra Genova e il mondo della vela. Un evento, supportato da Iren, Ventura, Slam e Assicurazioni Generali, a cui non sono voluti mancare il sindaco Marco Bucci e il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, scesi addirittura in mare a bordo del 14 metri del Primo Cittadino (Momo), che ha confermato le sue doti di ottimo velista, piazzandosi sesto della sua categoria, assecondato al timone dall'assessore Edoardo Rixi.

 

A varcare per primo la linea del traguardo in tempo reale invece Itacendue di Adriano Calvini, che ha preceduto Kauris II del cavalier Arvedi, con a bordo il presidente dell'Autorità Portuale Paolo Emilio Signorini e l'assessore regionale Ilaria Cavo e Flying Dragon di Giorgio Marsiaj.

 

La serata di sabato è stata poi il momento del “ crew party” con i piazzali dello Yacht Club Italiano aperti e allestiti proprio come per le occasioni speciali per ricevere oltre 800 persone partecipanti alla regata e soci del Club. Musica, balli, focaccia, farinata e lasagne al pesto fini a notte inoltrata per concludere in bellezza la giornata di mare.

 

Domenica al teatro del Mare del Salone Nautico, una suggestiva premiazione per i primi classificati delle 6 categorie in cui è stata divisa la flotta. Premi dunque per i primi classificati di ogni categoria e Trofeo Millevele ex aequo per Itacentodue di Adriano Calvini e Stupeficium di Maria de Leo. Un riconoscimento speciale è andato anche a Diamond for Two, la barca di Andrea Adani che ha partecipato alla regata con i colori - e l’equipaggio - del Salone di Genova.

 

Il sindaco di Genova Marco Bucci ha nuovamente salutato i regatanti e, da buon marinaio, cogliendo l’occasione ‘pubblica’ per scusarsi di una piccola collisione accaduta in partenza e quindi, da appassionato velista, auspicando a un calendario di regate più fitto per la città. Altri interventi del consigliere regionale Rixi e degli assessori alla cultura e sport Ilaria Cavo e Stefano Anzalone nonché del presidente della FIV Francesco Ettore, hanno sottolineato il ruolo fondamentale della vela e di questo genere di eventi per la città di Genova, auspicando un incremento di attività sinergiche per la promozione di questo meraviglioso sport e della città.

 

CLASSIFICHE COMPLETE  

"Sono molto soddisfatto anche perché pur avendo già vinto la Millevele altre volte, quest’anno c’erano molte barche competitive, quindi è una bella vittoria”, ha dichiarato Adriano Calvini, armatore di Itacentodue. “Sono anche contento che il Salone stia vivendo una rinascita, si sta riprendendo davvero bene e spero che si continui a lavorare per il bene di questo evento”.

 

Con le ultime regate della serie e la successiva premiazione al Teatro del Mare, si è conclusa oggi anche la tappa genovese delle M32 Mediterranean Series, quarto atto del circuito riservato a questi veloci e spettacolari catamarani lunghi 10 metri. La vittoria finale è andata a Neverland di Guido Miani (Yacht Club de Monaco), seguito da Vitamina Veloce di Andrea Lacorte (YC Repubblica Marinara di Pisa) e da Team Alabarda del triestino Stefano Cherin (YC Porto San Rocco), il migliore tra gli M32 nella “lunga” della Millevele, con un team di giovani speranze della vela azzurra. “E’ stato un bellissimo week end, nei primi due giorni abbiano avuto condizioni strepitose, poi ieri ci siamo divertiti partecipando anche noi alla Millevele, infine questa mattina abbiamo chiuso in bellezza con tre manche, a completare il successo della settimana”, sono le parole di Guido Miani. “Ci tengo a ringraziare il Salone Nautico per la splendida ospitalità, che qui a Genova è sempre al top”.

 

Nel primo pomeriggio il Teatro ha ospitato la presentazione della Women’s Sailing Cup Italia, la regata 100% Donne, Sport e Solidarietà a favore di AIRC nata con l’obiettivo di sensibilizzare le donne sul tema della prevenzione e raccogliere fondi per la ricerca sul cancro. Sono tornati al Salone i ragazzi del Sailing Club SDA Bocconi che hanno presentato le attività legate alla vela della scuola di management .Un gradito ritorno anche quello del velista Maurizio Vettorato che al Teatro ha raccontato i suoi progetti e presentare la nuova regata “Madeira 950 Open Race”. La giornata al Teatro del Mare si è conclusa con la premiazione dei vincitori della gara di pesca THEO’ che, come lo scorso anno, ha scelto il Salone Nautico di Genova quale tappa finale di un percorso di competizioni durato un anno.

 

La Lounge UCINA ha invece ospitato la consegna delle menzioni ADI – Accessorio di design. La Giuria composta da Luisa Bocchietto, Presidente Giuria, Mauro Olivieri, Presidente ADI Delegazione Liguria, Luca Sordelli, Giornalista Rivista Barche, Ed Slack, Giornalista IBI Magazine, Belinda Snell, Giornalista IBI Magazine ha selezionato gli Accessori ADI per UCINA Salone Nautico 2017 Genova.  Hanno ottenuto la menzione Andrea Fazioli per Dragonfly, Gianneschi per BMA G/ BMA A - Pompe antintasamento, Kenyon Ceramik Cooktops per il Piano in silicone antiscivolamento, Lab -Politecnico di Milano - Lab per Atropos - Redifing manufacturing, Navio link per Sistema wireless di controllo, Quick per MC2 - Stabilizzatore antirollio, Razeto e Casareto per Soft Close Flush Lock - chiusura magnetica per cassetti, Thermowell per Air Jet 12 V - Climatizzatore con condensazione ad acqua, Veleria San Giorgio per Air Bag Smart 150 - Giubbotto sottovuoto. Menzione speciale per Bamar con GFSI/GFSE - Avvolgifiocco a sfera.

 

Nella giornata il Direttore Commerciale del Salone Nautico, Alessandro Campagna, ha accolto un'ospite d'onore: la centoventimillesima visitatrice dell'edizione 2016, la belga Maria Dora Loix, che era stata premiata con un viaggio a Genova per visitare la manifestazione 2017.

Commenti