SEGUICI ANCHE SU

News | Regata > Vela Giovanile

28/04/2018 - 17:44

Da grande sarò un Maxi

Anche agli Optimist
piace porto Rotondo

Il report del tecnico Marcello Meringolo sulla prima selezione nazionale Optimist nello splendido scenario di Porto Rotondo. Vince Alessandro Cortese (CV Crotone)

 

 

Si chiude con 7 prove questa prima selezione nazionale. Una regata caratterizzata da condizioni di vento leggero, con un campo che si è rivelato molto difficile. Alla fine è il giovane Alessandro Cortese (Club Velico Crotone) a vincere questa prima regata, precedendo Davide Nuccorini (Circolo Vela Roma).

 

Nel complesso i due ragazzi hanno messo da parte un buon bottino di punti di vantaggio sui diretti avversari ma con 12 prove ancora da disputare la storia della selezione è ancora lunghissima. Sale sul podio di questa regata Flavio Fabbrini (LNI Napoli) che precede Alessio Castellan (CV Muggia) e Lorenzo Pezzilli (CV Ravennate).

 

Ottimi spunti anche per Venturino (CN Ilva) settimo, Alberto Chersoni (CV Ravennate), Alfonso Palumbo (LNI Trani) che in queste condizioni ha sofferto ma ottenuto un gran bel risultato. A chiudere la Top ten, il giovane Kim Magnani (SN Laguna),autore di ottimi parziali, forse la nota piu piacevole e sorprendente di questa selezione.

 

Tra le ragazze, la migliore è stata Claudia Quaranta (Circolo Vela Bari), sesta assoluta che precede Roberta Bocchini (CR Vela Italia Napoli) tredicesima e Nayeli Ceccano (CV Roma) diciannovesima.

 

La corsa per i posti nelle squadre nazionali è apertissima e si concluderà a Gaeta tra poco più di un mese.

Un ringraziamento sentito a tutti gli atleti, esemplari per condotta e comportamento, a tutti gli allenatori, allo Yacht Club Porto Rotondo, al Comitato III Zona, al CdR presieduto da Roberto Lachi, alla Giuria presieduta da Giuseppe Lallai e al Comitato Tecnico presieduto da Alberto Pindozzi. (Marcello Meringolo)

 

http://www.ycpr.it/public/docs/CLASSIFICA%20DEFINITIVA.pdf

 

 

Commenti