SEGUICI ANCHE SU

News | Regata > Vela Olimpica

10/05/2017 - 10:59

Brexit?

All'Europeo Finn
un inglese tira l'altro

VIDEO - Il Finn è sempre un regno britannico: dopo l'era di Ben Ainslie è arrivato Giles Scott, e dopo di lui Ed Wright. E anche se quest'ultimo, da leader dell'europeo, si becca una bandiera nera in partenza, ecco spuntare un altro suddito di sua maestà al comando della classifica, tal Ben (nomen omen...) Cornish. Ma come fanno? Dov'è la fabbrica dei finnisti? I pochi italiani a Marsiglia, intanto, arrancano - GUARDA VIDEO DAY 2

 

(federvela.it) A Marsiglia, dove sono di scena Finn ed RS:X, la buriana di ieri ha lasciato spazio a una brezza leggera che non ha mai superato i 6 nodi (a fronte dei 37 registrati ieri, come ci ha raccontato il Tecnico federale Gigi Picciau). Tre le prove partite, solo una quella conclusa, la seconda, mentre le altre due sono state annullate dopo il primo giro perché la flotta era fuori target time. Una regata che Alessio Spadoni (CC Aniene) ha chiuso al 14mo posto - nella classifica generale dell’Europeo adesso è 17mo - mentre Filippo Baldassari (Fiamme Gialle) oggi è 33mo (13mo nella generale) e Matteo Savio (Società Triestina della Vela) 46mo.

 

VIDEO DAY 2

Commenti