Vela Oceanica

Storia | Regata > Vela Oceanica
14/01/2019 - 16:44
Francis Joyon, che a 60 anni ha trionfato nella Route du Rhum battendo l'astro nascente Francois Gabart, promette un 2019 sfolgorante: nuove rotte e nuovi record, prua verso i mari dell'Africa e dell'Asia. E tra i record che vuole battere c'è anche quello di Maserati e Giovanni Soldini tra Hong Kong e Londra! - FOTO E VIDEO

12/01/2019 - 14:50
Aspettando notizie più concrete sulla futura The Ocean Race (ex Volvo), è un vero e proprio boom per la classe IMOCA 60. Ben sette scafi nuovi in costruzione, grandi navigatori e super sponsor ruotano intorno alla classe che può fare due giri del mondo, in solitario e in equipaggio. Facciamo il punto (e il tifo per il nostro Giancarlo Pedote!) - DUE VIDEO

05/01/2019 - 16:55
Il Capodanno di emozioni e progressi per gli ultimi cinque epici navigatori solitari del giro del mondo vintage partito lo scorso 1° luglio. Van Den Heede passa l'Equatore e sfiora le 2000 miglia all'arrivo. Mark Slats secondo a 900 miglia. Istvan Kopar a Capo Horn - LE ULTIME DA TUTTI - Arrivo del primo previsto il 26 gennaio - FOTO E VIDEO: COSA PENSA LOICK PEYRON DELLA GGR

27/12/2018 - 15:28
Tullio Picciolini e Gianmarco Sardi partiti da Roma Fiumicino in volo per Dakar (via Malpensa). Secondo le ultime previsioni meteo, i due velisti potrebbero lanciare il loro catamarano Ocean Cat verso il tentativo del record Senegal-Guadalupe (2551 miglia) già dal 10 gennaio 2019. Tempo da battere (di Vittorio e Nico Malingri): 11 giorni, 1 ora, 9 minuti, 30 secondi

14/12/2018 - 20:41
VIDEO DEI PRIMI 165 GIORNI - Il leader Jean-Luc Van Den Heede rallentato dall'attrezzatura mantiene 900 miglia di vantaggio ma l'olandese Mark Slats rimonta ogni giorno e si prefigura un incredibile arrivo ravvicinato. Susie Goodall sbarcata a Punta Arenas (Cile). Mark Sinclair si ritira in Australia. Igor Zaretskiy pit stop per riparare. Uku Randmaa a Capo Horn prima di Natale. Rispetto per il coraggio di questi velisti - ECCO PERCHE' E' SBAGLIATO CRITICARE QUESTA REGATA (ma migliorarla si puo')

14/12/2018 - 11:15
Ambrogio Beccaria e Geomag campioni di Francia! Dopo Giancarlo pedote che vinse tra i Proto, è il primo italiano a vincere nei Serie. Il significato di questo risultato, tra passato e futuro. Il parerei dei grandi navigatori - BECCARIA IN VIDEO NELLO SPECIALE PARIGI SU SAILY TV

05/12/2018 - 16:29
SUSIE GOODALL RECUPERATA A BORDO DELLA NAVE TIAN FU. LA DIFFICILE MANOVRA DI ACCOSTO TRA LA BARCA (SENZA MOTORE) E LA GRANDE NAVE - Issata da una delle quattro enormi gru sull'immensa nave: questa la foto che testimonia la fine dell'avventura di Susie Goodall, sana e salva dopo il rovesciamento rovinoso e il naufragio della sua barca. IN ARRIVO ALTRE IMMAGINI E AGGIORNAMENTI - La barca affonderà. La nave con Susie a bordo attesa a Punta Arenas (Cile) il 14 dicembre - NEWSROOM

05/12/2018 - 12:19
Il supermaxi My Song di Pierluigi Loro Piana ha concluso la RORC Transatlanric Race conquistando la Line Honours tra i monoscafi e fissando il nuovo record di categoria per la regata. Dopo il primo posto tra i multiscafi di Maserati con Giovanni Soldini, un altro trionfo atlantico per la vela italiana

05/12/2018 - 11:51
Chi sono i ministi più bravi d'Italia nella stagione 2018 (vigilia dell'anno di Mini Transat)? Ecco tutti i dettagli della premiazione della Classe650 che si è svolta allo Yacht Club Italiano. E un commento di Andrea Pendibene sul ruolo della Marina Militare

02/12/2018 - 20:53
VIDEO - Il navigatore italiano a bordo di Enel Green Power è arrivato a Point-a-Pitre, concludendo al 31° posto su 53 partenti della Class 40, la sua prima transatlantica in solitario nella Route du Rhum del quarantennale. Ha percorso 4746 miglia alla media di 7,07 nodi. Le sue prime parole. "La priorità era arrivare, sono iper-contento, non era facile, ed era la mia prima volta." Ecco perchè possiamo essergli grati per aver mostrato il volto umanissimo del velista oceanico

Pagine