Vela Oceanica

22/11/2010 - 15:14
Point a Pitre saluta anche Marco Nannini, l'altro italiano ancora impegnato nella Route du Rhum. Il Class 40 Unicredit ha chiuso al 27esimo posto. Bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto? Ai lettori l'ardua sentenza. Di certo, la vela oceanica italiana ha una nuova freccia al suo arco.

19/11/2010 - 23:45
Lo skipper di Vento di Sardegna è il primo italiano a vincere la storica regata. La vela oceanica italiana, da oggi, ha un nuovo protagonista. Saily lo ha intervistato mentre tagliava il traguardo. E Napolitano si congratula con lui.

17/11/2010 - 01:16
Presentato ad Alicante la nuova coppa che si contenderanno i concorrenti dell'undicesima edizione della Volvo Ocean Race 2011-12, la più impegnativa regata oceanica in equipaggio. Undici anelli e un'ombra di blu oceano. Il design può piacere o meno, ma c'è chi farebbe carte false per conquistarlo.

Storia | Regata > Vela Oceanica
16/11/2010 - 01:03
Il cielo stellato e la luna sopra di sé, tuoni, lampi, fulmini, nuvoloni neri e pioggia davanti alla prua. L'esperienza terribile e mozzafiato di imbattersi tutto solo in una tempesta in pieno Atlantico, raccontata da Marco Nannini "in diretta" dalla Route du Rhum.

15/11/2010 - 18:18
Mentre gli altri concorrenti ancora sono in mare,  l'americano ha già stappato lo champagne. Ha infatti vinto la prima frazione della Velux 5 Oceans, il giro del mondo in solitario. Prossima tappa: il 12 dicembre.

11/11/2010 - 15:29
Meno di 1000 miglia separano il leader della corsa da Città del Capo, traguardo della prima tappa del giro del mondo in solitario.

10/11/2010 - 19:54
A 18-19 nodi di media, anche il maxi-trimarano Idec taglia l'arrivo a Guadalupe. La Route du Rhum prosegue, le flotte sono sparse sull'Atlantico. Andrea Mura resiste al comando della sua classe.  Marco Nannini racconta via radio dall'Atlantico alla TV di Saily.it le sue prime 1000 miglia.

09/11/2010 - 19:02
Franck Cammas sul trimarano Groupama 3 è primo sul traguardo di Guadalupa. Le 4471 miglia della Route du Rhum sbriciolate in appena 9 giorni, 3 ore, 14 minuti e 47 secondi. E il suo nome a fianco dei grandissimi, come Birch, Poupon, Arthaud, Bourgnon, Desjoyeaux. Intanto Andrea Mura è sempre 1° di classe

Pagine