Vela Oceanica

Storia | Regata > Vela Oceanica
15/11/2011 - 16:47
Sergio Frattaruolo, costretto al ritiro della Mini Transat 650 già da parecchi giorni, ha comunque voluto concludere la sua impresa ed è finalmente arrivato a Salvador de Bahia in Brasile. Una cosa d'altri tempi. Una bella pagina di vela.

14/11/2011 - 17:31
!--paging_filter--strongNono giorno di regata e i giochi sono più aperti che mai, mentre la flotta di prepara al momento più importante della prima tappa, l'attraversamento dei Doldrums, le temute calme equatoriali/strong

11/11/2011 - 15:33
!--paging_filter--strongArriva il vento previsto in mezzo all'Atlantico: Puma, Camper e Telefonica tutte oltre i 20 nodi di velocità, in forte recupero sui francesi di Groupama. Che però aspettano vento per domani.../strong

08/11/2011 - 15:08
!--paging_filter--strongSusanne Beyer, genovese di Zoagli, ha concluso la Transat 650 al 22° posto, seconda femminile e prima degli italiani! Chi è, cosa ha fatto e cosa farà la nuova marinaia azzurra. VIDEO! Simone Gesi 26°, tartassato dalla jella ma felice. L'ultimo italiano, Maurizio Gallo, si ferma esausto sulla costa brasiliana.../strong

07/11/2011 - 16:07
!--paging_filter--strongCondizioni durissime per gli equipaggi impegnati nella decima Transat Jacques Vabre. Pochi giorni di regata e, prima ancora di raggiungere le Azzorre, sono stati costretti al ritiro 4 dei 6 Multi50 e 4 dei 16 Class40./strongbr /

07/11/2011 - 11:03
!--paging_filter--strongSolo 6 ore dopo la partenza da Alicante, Abu Dhabi Ocean Racing, uno dei favoriti, ha disalberato cadendo da un'onda enorme. GUARDA IL VIDEO! Ad Alicante si rialbera per ripartire. Delaminazione allo scafo per Sanya: a rischio anche la seconda tappa. Camper, Telefonica, Puma e Groupama: duello in Atlantico/strong

04/11/2011 - 21:53
!--paging_filter--strongIl giro del mondo in partenza con burrasca. Primi giorni durissimi verso Gibilterra. Poi l'Atlantico, e 6000 miglia verso Città del Capo. La vigilia è tutta dei 6 skipper. Facce, previsioni, timori, attese, per la regata più affascinante. Che però sfigura un po' a confronto con il suo passato.../strong

03/11/2011 - 20:35
!--paging_filter--strongLo scafo francese L'Espirit d'Equipe, vincitore dell'edizione 1985/86 supera sul traguardo il moderno VO70 spagnolo Telefónica Black di soli 21 secondi, e vince la prima Volvo Ocean Race Legends Regatta and Reunion/strong

Pagine