Vela Oceanica

07/03/2012 - 17:58
!--paging_filter--strongGiovanni Soldini e il suo team pronti a sfidare il Record delle 24 ore. Possibile finestra favorevole tra il 9 e il 10 marzo. Maserati già in navigazione versoCapo Hatteras. Due problemi: la quantità di vento e le onde…/strong

Storia | Regata > Vela Oceanica
05/03/2012 - 18:32
Si chiama come un Boeing, vola sull'oceano, ha vinto l'ultima Transat 650. E adesso il navigatore italiano Giancarlo Pedote le ha messo la bandiera italiana. Le ultime emozioni, le immagini della barca, il varo e i prossimi programmi di Prysmian...

05/03/2012 - 17:46
!--paging_filter--strongDopo Capo Horn, il premio di Velista dell'Anno de Il Giornale della Vela, e mille vicissitudini, Marco Nannini e Hugo Ramon concludono al secondo posto a Punta de Este la terza tappa della Global Ocean Race, il giro del mondo in due su Open 40/strong

05/03/2012 - 17:31
!--paging_filter--strongMentre la flotta si prepara a passare la Nuova Caledonia lo scenario meteo continua a evolvere velocemente. Possibili sorprese nell'ultimo tratto fino ad Auckland. I francesi di Groupama mantengono la testa con buon margine su Puma, terzi sono gli spagnoli di Telefónica, mentre Camper e Abu Dhabi continuano a duellare per la quarta posizione/strong

02/03/2012 - 14:53
!--paging_filter--strong300 miglia all'Equatore per i 6 della Volvo Ocean Race. Mentre il leader Groupama 4 si difende dagli attacchi degli americani di Puma (i più veloci), e Telefonica lotta con Abu Dhabi. Le strategie per il passaggio delle calme equatoriali/strong

28/02/2012 - 19:17
!--paging_filter--strongPrua su Auckland e caccia al record! Finalmente agganciati i trade-winds favorevoli. La flotta divisa in due gruppi. A ovest Telefónica, Team Sanya e Camper. A est (e sopravento) Puma, Abu Dhabi e Groupama. Tutti a una media strabiliante di 20 nodi. Fino all'Equatore possibile il record sulle 24 ore (596,9 mg).../strong

28/02/2012 - 11:28
!--paging_filter--strongOttavo giorno di regata della quarta tappa, da Sanya a Auckland, i francesi di Groupama hanno preso la testa ai danni di Camper. Gran recupero di Puma, terzo. Tutti fanno rotta a sud-est per agganciare i venti portanti di aliseo fino all'equatore, dove li attendono i Doldrum e le calme equatoriali/strong

27/02/2012 - 15:37
!--paging_filter--strongA una settimana dalla partenza di Sanya, e a più di 4.200 miglia dal traguardo di Auckland, la flotta si divide in scelte strategiche radicali e interessanti. Camper sempre primo, davanti a Telefonica e Groupama/strong

22/02/2012 - 15:26
!--paging_filter--strongI kiwi di Camper vogliono la tappa di Auckland: sempre al comando. Ma un nuovo waypoint definito dagli organizzatori, ha modificato la classifica provvisoria e ricompattato la flotta, ora tutta in poco più di 16 miglia. Abu Dhabi risale al secondo posto, Team Sanya è terzo, Groupama quarto. Seguono Telefonica e Puma (grande recupero nelle ultime ore)/strong

Pagine