Vela Oceanica

10/05/2012 - 12:29
!--paging_filter--strongPuma vince in casa: a Miami la sesta tappa della Volvo Ocean Race è vinta dal team americano. Al secondo posto i kiwi-spagnoli di Camper con meno di un'ora di ritardo. La classifica generale si accorcia!/strong

09/05/2012 - 14:13
!--paging_filter--strongGiovanni Soldini e il team di Maserati hanno lanciato la sfida in Nord Atlantico. Partenza stamattina all'alba per il record New York-Cape Lizard. Il record da battere: 6 giorni, 17 ore, 52 minuti, 39 secondi/strong

09/05/2012 - 00:54
!--paging_filter--strongTre barche in 40 miglia, quattro in 100, quando al traguardo ne mancano 250. Una tappa-volata, nella migliore tradizione atlantica della Volvo Ocean Race/strong

08/05/2012 - 20:45
!--paging_filter--strongComincia a vincere Giancarlo Pedote sul suo mini 650 Prysmian. Dopo poco più di un giorno di navigazione in condizioni meteo non semplici, Giancarlo e Rémi Aubrun hanno tagliato ieri per primi il traguardo della 1° edizione della Trinité-Plymouth (280 miglia) su Prysmian ITA 747/strong

07/05/2012 - 13:18
!--paging_filter--strongSuperate le calme equatoriali. Puma in testa con 35 miglia di vantaggio su Telefonica. Rotta sulla Repubblica Dominicana. Terzo Camper, mentre in coda alla flotta Groupama e Abu Dhabi hanno vento più leggero, perdono miglia, e provano qualche scelta diversa. A Miami (dove l'arrivo dei primi è previsto il 9-10 maggio) apre oggi il Downtown Race Village/strong

02/05/2012 - 18:24
!--paging_filter--strongDuello ravvicinato tra Puma, Camper e Telefonica in testa alla flotta nella sesta tappa della Volvo Ocean Race. I tre sono in appena 6 miglia, e al traguardo ne mancano 2.000! Previsioni difficili, vento leggero e sorprese nel Mare dei Caraibi/strong

02/05/2012 - 16:13
!--paging_filter--strongVentinove giorni di navigazione nell'Oceano Atlantico e Marco Nannini taglia secondo il traguardo di Charleston alla Global Ocean Race 2011-2012/strong

28/04/2012 - 16:39
!--paging_filter--strongSesta tappa Volvo, le barche navigano in parallelo con la prua verso Recife, la punta più orientale del continente sudamericano. Fase di instabilità prima dei Doldrums. Gli spagnoli di Telefónica a ovest e i francesi di Groupama a est. Puma sempre in testa, con un vantaggio di poco più di 16 miglia su Camper e quasi 33 su Telefónica, risalito in terza piazza/strong

26/04/2012 - 14:14
!--paging_filter--strongGli americani hanno preso la leadership nella giornata considerata clou per il futuro della sesta tappa. La flotta continua a risalire la costa brasiliana in attesa degli alisei. Le prossime ore diranno chi ha preso la prima, e potenzialmente decisiva, scelta tattica della frazione verso Miami/strong

Pagine