Vela Oceanica

29/12/2010 - 12:57
La vittoria del maxi di Bob Oatley alla Rolex Sydney-Hobart era rimasta sub judice per non aver segnalato la loro posizione via radio al passaggio di Green Cape. Ma la protesta è stata ritirata. E i tappi di champagne ora possono saltare davvero.

28/12/2010 - 12:33
Gli altri sono ancora alle prese con la furia degli elementi. Il 100 piedi di Bob Oatley ha tagliato il traguardo. Ma il record del 2005 è lontano. E sulla sua vittoria pende una spada di Damocle: una protesta del comitato di regata che sarà discussa domani.

Storia | Regata > Vela Oceanica
24/12/2010 - 14:50
E' un Super Maramu di 54 piedi. Da anni gira per gli oceani, prendendo parte alle regate oceaniche più prestigiose. A bordo, il suo armatore italo svizzero Alberto Biffignandi e un team tutto tricolore. 54° e secondo di classe all'arrivo!

Storia | Regata > Vela Oceanica
23/12/2010 - 21:11
L'atleta trentino, impegnato a bordo di Brindabella, racconta per Saily.it la sua partecipazione al trofeo che anticipa la mitica Sydney-Hobart. Intanto gli equipaggi studiano il meteo in vista della partenza del 26 dicembre. Una cosa è certa: sarà dura per tutti...

Storia | Regata > Vela Oceanica
23/12/2010 - 11:47
Il diario di bordo di Caotika ITA16371 il Sun Odyssey 45 di Pescara al 25° Atlantic Rally for Cruisers (ARC) e'  arrivata a Rodney Bay (Santa Lucia) dopo 3 settimane di Oceano e la rottura del boma

20/12/2010 - 18:56
E' una delle classiche della vela oceanica, la regata più importante dell'emisfero australe: 89 finora gli iscritti. Tra loro, gli italiani di OneLife. Dovranno fronteggiare venti fino a 60 nodi e onde imponenti. Ma la neve (di Londra) potrebbe creare qualche problema...

13/12/2010 - 17:39
Vento a 45 nodi, onde alte 8 metri. Le condizioni avverse hanno costretto gli organizzatori del giro del mondo in solitario a tappe a rinviare la partenza della seconda frazione, prevista per questa mattina. Troppo a rischio l'incolumità dei 5 concorrenti.

03/12/2010 - 21:19
La Transat650 del 2011, la cui partenza è in programma il 25 settembre del prossimo anno, avrà come porto d'arrivo ancora una volta Salvador de Bahia in Brasile

Pagine