Regata

06/10/2017 - 09:50
Si parla tanto di barche, skipper, preparazione, tecnologia, ma la componente "fortuna" resta indispensabile. Senza non si va avanti. Ne sanno qualcosa i navigatori che in questi primi giorni (al ritmo di uno al giorno) sono costretti ad abbandonare regata e sogni connessi. Quattro per disalberamento. Due purtroppo sono italiani, Matteo Rusticali e Luca Sabiu. La flotta intanto è a metà strada da Las Palmas, il vento in calo rimescola le classifiche. Fornaro 10, Beccaria 7, Pendibene 23, Grassi 42 - FOTO E VIDEO

05/10/2017 - 18:58
Mini Transat, il quarto disalbermento coinvolge un altro italiano, costretto al ritiro anche Luca Sabiu. Recuperato in elicottero è ora in ospedale a La Coruna (Spagna) con due costole rotte. La barca è alla deriva. Il primo messaggio di Luca

05/10/2017 - 14:35
Iscritti velocemente verso quota 1500, e il rush finale è atteso come sempre nelle ultime 48 ore: il record e la soglia di 2000 barche appare alla portata della Barcolana 49! Il saluto delle Frette Tricolori, il Villaggio, le regate M32, l'arrivo dell'AC45 Land Rover BAR, BarcolanaBy Night, e il saluto dallo spazio dell'astronauta Paolo Nespoli... E' sempre più festa

05/10/2017 - 13:25
GUARDA VIDEO DAY 1 - Tre equipaggi USA al comando dopo la prima giornata con tre belle prove: Pacific Yankee mette il turbo ed è al comando. Primi italiani all'8° posto con Stig di Alessandro Rombelli. Partono male Mascalzone Latino Jr e Fremito d'Arja

News | Regata > Altura
05/10/2017 - 13:04
Per la Regata dell'Odio, il Circolo Vela Gargnano e la Canottieri Garda rinnovano la collaborazione invernale avviata con la Trans Lac en 2. 126 anni per la Canottieri, 65 edizioni dell'Odio per Gargnano

News | Regata > Derive
04/10/2017 - 17:05
Mondiale Laser Radial Master in Croazia: dominio italiano: oro per Giovanna Lenci e Alessio Marinelli, argento a Pierantonio Masotto - FOTO

Storia | Regata > Altura
04/10/2017 - 16:53
C'è un piccolo Vendée Globe sul lago Balaton, sabato 7 ottobre si disputa la diciassettesima edizione del Gran Premio MOL, fondato dal celebre navigatore solitario ungherese Nándor Fa. Il percorso è un giro completo del lago in solitario senza scalo e senza assostenza. Iscritti 19 velisti con qualche nome interessante

04/10/2017 - 11:09
La versione di Matteo Rusticali: l'albero si è rotto in tre parti. La causa è da imputare allo sfilamento di una sartia dal suo perno per la pressione esercitata."La stanchezza e anche il mal di mare mi hanno reso tutto molto difficile". Alcune ore per sistemare la barca. Quindi la decisione di richiedere il traino: "Royan non era facile da affrontare nelle mie condizioni". "Grazie a tutti gli amici. Per il futuro lasciamo tutte le porte aperte"

04/10/2017 - 10:40
Terzo giorno di regata: Golfo di Biscaglia in scia, i primi a 900 miglia all'arrivo di tappa a Las Palmas. Italiani: tra le barche di Serie scatenato Ambrogio Beccaria (5) che tiene il ritmo dei nuovissimi. Conservativi Andrea Pendibene (32), Emanuele Grassi (39) e Luca Sabiu (51), comunque non lontani dai primi. Tra i Proto duello stellare Lipinski-Le Menè. Andrea Fornaro (16) accenna una rimonta. Matteo Rusticali abbandona. Disalbera Mizraki (Unapei 832) - GUARDA 2 VIDEO - FOTO GALLERY - SU SAILY TV SPECIALE ITALIANI

Pagine