Storia | Crociera > Vele d'Epoca

24/06/2016 - 20:23

IV TROFEO PRINCIPATO DI MONACO A VENEZIA

Venezia ha voglia
di vele d'epoca

Sabato e domenica 25 e 26 giugno, le Vele d'Epoca in Laguna, Banca Generali Cup, quarta edizione del Trofeo Principato di Monaco. A Venezia fanno le cose in grande per rilanciare un matrimonio che sembra naturale: le bellezze della città e delle barche a vela classiche

 
 

Sabato 25 e domenica 26 giugno 2016 Venezia ospiterà il IV Trofeo Principato di Monaco le Vele d'Epoca in Laguna, Banca Generali Special Cup, un evento promosso e organizzato da Anna Licia Balzan, Console Onorario del Principato di Monaco a Venezia, con il sostegno di Banca Generali, Main Sponsor della manifestazione.


Il Trofeo è organizzato in collaborazione con la Direzione del Turismo e dei Congressi del Principato di Monaco a Milano, lo Yacht Club Venezia,  il Circolo velico il Porto di Mare e gode del patrocinio di A.I.V.E., l' Associazione Italiana Vele d'Epoca.
 

Le due regate in programma saranno precedute, venerdì 24 giugno, da un momento conviviale dove, armatori ed equipaggi parteciperanno ad un cocktail dinatoire nell'esclusiva cornice dell'Hotel Ca Sagredo.


Durante il cocktail, Mont Blanc omaggerà una preziosa penna stilografica della collezione Rouge et Noir ad un fortunato, selezionato tra coloro che avranno versato un contributo volontario. La somma raccolta andrà a favore di A.v.a.p.o. Venezia, Associazione Volontari per l'Assistenza dei Pazienti Oncologici (www.avapovenezia.orghttp://www.avapovenezia.org>).
 

La manifestazione come di consuetudine, si articola in due momenti distinti: uno istituzionale che inizierà con una presentazione della destinazione del Principato di Monaco presso il Salone delle Feste di Ca' Vendramin Calergi, nel corso di un welcome cocktail e di una cena a seguire, alla quale parteciperanno armatori e ospiti selezionati, l'altro a carattere sportivo.
 

Si succederanno infatti, Sabato e domenica due regate dove le splendide vele d'epoca si contenderanno il "IV Trofeo Principato di Monaco a Venezia Banca Generali Special Cup" accanto ad una suggestiva veleggiata nelle acque del bacino di San Marco alla quale sarà possibile assistere dalle rive. Le barche si potranno vedere da vicino, nella Darsena Sant'Elena.
 

I premi realizzati, dal prestigioso marchio Venini, saranno attribuiti ai migliori 3 classificati per ciascuna delle 6 categorie presenti, mentre al vincitore assoluto verrà consegnato un leone in vetro, donato appositamente per l'occasione da Banca Generali.
 

"Siamo onorati di essere al fianco di un'iniziativa d'eccellenza per lo sport e la città di Venezia" spiega Leandro Bovo - Area Manager Banca Generali Nord Est "la Laguna ospita le radici del nostro gruppo da oltre 180 anni e siamo orgogliosi di esserne portabandiera in questa occasione di prestigio".
 

Il nuovo marina di Sant'Elena accoglierà gli yacht nonché le premiazioni della domenica sera. "Si tratta della quarta edizione del Trofeo, sottolinea il Console Anna Licia Balzan: la manifestazione continua a crescere e quest'anno abbiamo potuto contare sul sostegno di sponsor importanti che credono nella potenzialità di questo progetto.  Primo fra tutti, Banca Generali, il nostro Main Sponsor accanto a nomi di prestigio come Alilaguna, Blitz, Damiani, Diadora, Generali Italia (Agenzia Generale di Venezia Mestre), Hotel Ca' Sagredo, Mont Blanc, Nature's, Venini, Villa Sandi.


Il nostro è un evento dedicato al grande capitale storico che sono le vele d'epoca, le quali rappresentano e al meglio riassumono, come nessuno, l'essenza di Venezia e della sua tradizione marinara d'eccezione.
 

"Il binomio vincente Principato di Monaco e sport, da sempre promosso, in prima Persona, dal Principe Alberto II, mi spinge- continua il Console - a promuovere iniziative come questa che al pari della cultura, del turismo e dell'economia, rappresentano uno strumento unico per il rafforzamento dei legami tra i due territori, così simili per tradizioni e uniti dal comun denominatore della passione per il mare.
 

La presentazione, rivolta a un pubblico composto da armatori che oltre all'amore per la vela, sono anche professionisti e imprenditori impegnati nei più diversi settori, mira a far conoscere il Principato sotto molteplici aspetti: dalla sicurezza a poli ospedalieri all'avanguardia, dal turismo al ventaglio di iniziative culturali e sportive tutte di portata internazionale che rendono Monaco terra di eccellenza e dal fascino senza tempo, esattamente come la Serenissima”.
 

Mi auguro” conclude il Console, “che la manifestazione possa crescere ulteriormente e diventare così un punto di riferimento per la vela in Adriatico”.
 

Con questa manifestazione - commenta l'organizzatore Mirko Sguario - vogliamo creare un evento dedicato alle vele d'epoca che entri nella tradizione della nostra città. Sono molto soddisfatto perchè, inaspettatatamente, siamo riusciti a raggiungere e superare il numero di trenta barche partecipanti che ci eravamo prefissati ”.
 

Dando uno sguardo alla lista dei partecipanti, da ricordare il vincitore della scorsa edizione, Al Na'Ir III di Fabio Mangione, Serenity di Roberto Dal Tio e STRale di Antonio Bandini, tutti della categoria barche classiche, ovvero quelle costruite tra il 1950 e il 1975
 

Oltre al Coch Y Bondhu di Paolo Zangheri, varata nel 1936 in Inghilterra e arrivata in Italia nel 1952 ci saranno imbarcazioni che hanno fatto la storia della vela, come il Moretto di Gabriele Berti, progetto nato dalla matita di German Frers, su incarico di Raul Gardini che nel 1976 decise di costruire un half tonner di 9 metri in legno, con le stesse caratteristiche del Moro di Venezia.
 

Da non dimenticare Aria di Serena Galvani, considerata uno dei migliori esempi al mondo di 8m stazza internazionale. E' stata costruita nel 1935 dal cantiere Costaguta di Genova.


E poi Finola, varata nel 1930, su progetto di William Fife e un Dragone svedese del 1958 con a bordo alcuni studenti del CEFAL Emilia Romagna, ente di formazione professionale. La barca è stata completamente ristrutturata dai ragazzi che frequentano i corsi di operatore meccanico del centro professionale di Villa San Martino (Ravenna).

Commenti

Clydetrirm (non verificato)

[url=https://www.cialisswitzerland.nu]cialis switzerland[/url] Stress and anxiety could be more than just a mildly annoying sensation of stress. For many individuals, it may be a serious condition that influences their lifestyles. The good news is, you can find effective therapies that will enable folks handle their anxiousness. The recommendations you may have look at this report can assist you get started.How To Become An Improved Make Easily [url=https://www.cialissuisse.ch]cialis prix[/url] Take control of your iPhone tunes without the need of going to your tunes iphone app by merely slipping your mobile app pub after to the correct. There you'll be treated to your mini audio handle process that includes perform and pause, following and previous control keys. You can also get fast access to whichever app happens to be playing music in the exact same location. [url=https://www.priligyfass.se]priligy fass[/url] Medical health insurance since it is out there right now is really a tough, practically impenetrable maze of alternatives, coverages, prices and deductibles. The following advice are written to assist you get your way to great, cost-effective insurance coverage. [url=https://www.genericocialis.es]generico cialis[/url]

Clydetrirm (non verificato)

[url=https://www.viagragenericosvizzera.nu]viagra svizzera[/url] Don't get worried excessive about producing your site best. When it is essential to give the individuals a lot of information, don't allow the anxiety about imperfection prevent you from how to get started. Just like in lots of issues, you will need to become familiar with a tiny along the way. How to get started is what is very important. [url=https://www.levitra20.de]levitra 20[/url] Remain feeling hungry for new and present information and facts in the web page design industry to preserve your competitive edge. When you nicely know, almost all things in the tech business adjustments in the speed of light-weight, and if you don't stay informed about this improvement your website shows it. Design blogs and forums are a great and speedy way to keep yourself up to date and competing. [url=https://www.levitragenerikakaufen.de]levitra kaufen[/url] Making a new curiosity can often improve your mood up and away from major depression! Lifestyle can sometimes turn out to be boring and routine so locating a new activity to wake a decision can bring about a more joyful soul. It might be anything from taking on a art to seeing the ill or older so get something new concerning your self and you just may find a new you! [url=https://www.levitragenericoprecio.nu]levitra precio[/url]