Storia | Crociera > Viaggi

26/07/2018 - 12:06

Da bordo di Crivizza un messaggio forte e chiaro intorno a tutta la penisola

Sono un marinaio nato
prima della plastica

Mauro Pelaschier, Olimpiadi, Coppa America, giro del mondo, è al suo quindicesimo giro intorno all'Italia. Questa volta però non è in regata. La corsa contro il tempo è quella che stiamo facendo tutti, per salvare il mare. Mauro presta il suo volto e le sue azioni concrete, per portare in giro sulle coste italiane il messaggio della Charta Smeralda e ancor più il decalogo di azioni concrete che ciascuno puo' fare. Da subito. Cronaca del periplo, dove incontrarlo e come aderire

 

Bari, 26 luglio 2018. Mauro Pelaschier, al timone dello sloop del 1966 Crivizza, prosegue il suo giro da testimonial del messaggio della salvaguardia della salute del mare. E' atteso sulle banchine del Circolo della Vela Bari per la quarta tappa del "Periplo per la salvaguardia dei mari", iniziativa della One Ocean Foundation della quale l'ex timoniere di Azzurra in America's Cup è ambasciatore.

BARI - Ad attendere l'ex timoniere di Azzurra a Bari ci sarà un nutrito parterre di autorità e relatori che aggiungeranno la propria esperienza a quella di Pelaschier, un marinaio "nato prima della plastica" come ama definirsi. Faranno gli onori di casa il Prof. Giambattista De Tommasi e l'Avv. Giuseppe Russo, Vicepresidenti del CVB, interverranno inoltre l'assessore allo sport di Bari Dott. Petruzzelli, il presidente dell'Autorità Portuale Avv. Patroni Griffi, il Contrammiraglio Meli comandante della Capitaneria di Porto di Bari, il Presidente VIII Zona FIV Arch. Lategola e l'Avv. Sabino Persichella, Presidente dell'AMIU Bari, con la quale il CVB ha già provveduto nelle scorse settimane a ripulire i fondali prospicienti le sue banchine.

In linea con i principi promossi dall'ambasciatore One Ocean, il Circolo della Vela Bari, punto di arrivo della quarta tappa del giro d'Italia, ha già avviato un percorso per diventare "Plastic Free" dimostrandosi lungimirante, sensibile al problema e attivo nel cambiare approccio allo stile di vita inquinante. Il presidente del CVB, Simonetta Lorusso, si è espressa con queste parole di benvenuto: "Siamo lieti di esser stati scelti tra i Circoli d'Italia che hanno l'onore di partecipare a questa iniziativa. La cultura della salvaguardia dell'ambiente e del mare fa parte delle nostre attività quotidiane. Abbiamo organizzato numerosi incontri e attività per sensibilizzare i nostri soci e atleti al tema e sposare questo progetto è stato per noi la cosa più naturale del mondo. Come circolo stiamo già lavorando da tempo per rendere le nostre sedi plastic free e abbiamo organizzato molti incontri per sensibilizzare tutti i nostri soci a evitare la plastica in tutte le sedi".

Le precedenti fermate hanno visto Pelaschier ospite sul palco del Deejay X Master, il summer event italiano dedicato al mondo degli action sports, rivolgendosi così a una folta platea di giovani praticanti il kitesurf, windsurf, stand up paddle e altri sport simili. L'Ambassador della One Ocean Foundation ha fatto poi tappa il 20 luglio a Giulianova, ospite del presidente della Federazione Italiana Vela, Francesco Ettorre, e del Circolo Nautico V. Migliori.

GIULIANOVA - La FIV ha concesso fin da subito con entusiasmo il proprio patrocinio alla One Ocean Foundation, condividendone appieno la finalità e firmando la Charta Smeralda, un codice etico per condividere i principi e le azioni a tutela del mare. A Giulianova, Mauro Pelaschier è stato raggiunto a bordo di Crivizza dalle telecamere della trasmissione RAI Linea Blu; il co-conduttore Fabio Gallo ha voluto dar conto al pubblico televisivo del "Periplo per la salvaguardia del mare", della Charta Smeralda e della One Ocean Foundation costituita dallo Yacht Club Costa Smeralda.

A terra, Pelaschier ha tenuto una conferenza alla presenza delle autorità locali nella sede della locale sezione della Lega Navale Italiana, mentre in serata è stato ospite d'onore a una cena organizzata presso il Circolo Migliori, con grande partecipazione di soci e ospiti giunti dai circoli nautici limitrofi. Il bilancio della serata è stato decisamente positivo: tutti i presenti hanno voluto firmare la Charta Smeralda, impegnandosi così in prima persona nel progetto di sensibilizzazione sulla salvaguardia dei mari del pianeta. Sabato mattina i ragazzi della Scuola Vela del Circolo Migliori hanno svolto la pulizia del porto dalle plastiche, raccogliendo con entusiasmo decine di sacchi di rifiuti.

La quinta tappa del periplo sarà in Calabria, dove Crivizza è attesa il 3 agosto dal Club Velico Crotone, dove stanno organizzando la consueta calda accolgienza già mostrata in grandi eventi velici e marinari. Poi sarà la volta di Reggio Calabria.

REGGIO CALABRIA Il Circolo Velico Reggio è stato uno dei circoli che ha sottoscritto la Charta Smeralda e ritiene di avere l’opportunità di collaborare per diffondere a una platea sempre più ampia i temi della tutela del mare. Il Circolo Velico Reggio con la partecipazione al Giro di Italia a Vela, che ha avuto proprio in Pelaschier un grande pritagonista, ha riportato Reggio Calabria tra le città marinare, risvegliando il DNA storico, dormiente, facendo conoscere nel palcoscenico italiano Reggio come città la cui storia è stata legata al mare come passato e legata a mitiche legende. Da qui nacque la frase “Reggio è una città nel mare e non sul mare”, pronunciata dal Presidente Carlo Colella e che ebbe tanta fortuna, tanto da essere citata, senza ricordare la primogenitura, da numerose autorità.

Venerdì 10 Agosto nei locali del Circolo alle ore 20 si terrà la cerimonia di adesione alla Charta Smeralda alla presenza di Mauro e ci sarà la consegna del guidone del Circolo a nome della città Metropolitana di Reggio Calabria da parte del Campione del mondo slalom under 13 IFCA Matteo Azzarà. Il guidone andrà a formare il gran pavese, composto da quello di tutti i Circoli che sono stati tappa della manifestazione e che sventolerà all’arrivo a Genova e sarà issato durante il salone nautico.

La Federazione Italiana Vela sarà presente con il suo Consigliere Federale l’avv. Fabio Colella, che ha esteso l’invito a tutti circoli della regione per portare l’adesione ufficiale della FIV al programma della One Ocean Foundation. Ha già dato l’adesione Nuccio Barillà del direttivo Nazionale di lega Ambiente, prezioso testimonial e storica presenza dell’ambientalismo nella nostra regione. IL Coni Regionale con il suo Presidente l’avv. Maurizio Condipodero porterà il saluto del massimo organo sportivo calabrese alla serata con l’adesione alla motivazione di difesa dell’ambiente e della salute dei mari.

Le tappe del giro di Mauro

I.29 giugno Friuli VG - Trieste (Società Velica Barcola e Grignano)

II.5 luglio Veneto - Venezia (Compagnia della Vela)

   16 luglio Deejay X Master, Senigallia

III.20 luglio Abruzzo - Giulianova (Circolo Nautico Migliori)

IV.26 luglio Puglia - Bari (Circolo della Vela di Bari)

V.3 agosto Calabria/Basilicata - Crotone (Club Velico Crotone)

VI.10 agosto Calabria- Reggio Catania (Circolo Velico Reggio)

VII.20 agosto Sicilia - Palermo (Circolo della Vela Sicilia)

VIII. 24 agosto Lazio - Gaeta (Base Nautica Flavio Gioia)

IX. settembre Sardegna - Porto Cervo/Arzachena

X.14 settembre Toscana - Punta Ala (Yacht Club Punta Ala)

XI.22/23 settembre Liguria - Genova (Yacht Club Italiano)

XII.Inizio ottobre Lombardia - Milano Expo Educational

 

La barca - Crivizza, il cui nome rende omaggio a una delle baie più belle dell'isola dalmata di Lussino, è un progetto del '58 dell'architetto navale inglese Alan Buchanan. Varata nel 1966 è uno sloop costruito per lunghe crociere e per poter regatare nella terza classe RORC, secondo i regolamenti del tempo. Recentemente sottoposta a un restauro conservativo a Monfalcone, Crivizza sarà portabandiera di One Ocean nelle regate per barche d'epoca e classiche della prossima stagione.

La Fondazione One Ocean - Nell'anno del suo cinquantesimo anniversario, lo Yacht Club Costa Smeralda ha lanciato un progetto di sostenibilità ambientale: One Ocean. L'iniziativa, fortemente sostenuta dalla Principessa Zahra Aga Khan, ha avuto come focus la preservazione dell'ambiente marino. La volontà dello YCCS di aggiungere la propria voce ad uno dei temi di maggior urgenza dei nostri tempi è nata dalla consapevolezza che, come yacht club, il mare costituisce l'elemento primario su cui si basano tutte le attività principali.

Nel 2017 l'iniziativa, ha avuto come momento culminante il Forum One Ocean, primo forum organizzato in Italia sul tema della salvaguardia del mare in partnership con la Commissione Oceanografica Intergovernativa dell'UNESCO e SDA Bocconi Sustainability LAB.

Il 3-4 ottobre a Milano hanno partecipato 800 persone per circa 12 ore di lavori in cui si sono alternati studiosi, "eye witness", aziende dal profilo internazionale con propri contributi. A seguito del successo del Forum, nel 2018 è nata la Fondazione One Ocean di cui lo YCCS è membro fondatore.

La mission della Fondazione è quella di accelerare soluzioni riguardo l'inquinamento marino ispirando leader internazionali, promuovendo la Blue Economy e diffondendo la cultura di sostenibilità e preservazione dell'ambiente marino. La Fondazione si propone di diventare una piattaforma che possa riunire e consolidare tutte le realtà che operano in varie parti del mondo a favore della tutela dei mari.

Per ulteriori informazioni visitare il sito della Fondazione: www.1ocean.org

Le aziende che già sostengono la Fondazione One Ocean e i suoi progetti sono: ROLEX - ALLIANZ - AUDI - CANTIERE PORTO CERVO - CARPISA - JAKED - LUXURY LIVING GROUP - MARINA DI PORTO CERVO - PANTECNICA -PIANOFORTE GROUP - YAMAMAY

Sezione ANSA: 
Saily - News

Commenti

mega 888 (non verificato)

Hey! I know this is somewhat off topic but I was wondering which blog platform are you using for this site? I'm getting sick and tired of Wordpress because I've had problems with hackers and I'm looking at options for another platform. I would be fantastic if you could point me in the direction of a good platform. https://kasino.vin/home/mega888/50-mega888

live22 download (non verificato)

This is really fascinating, You are a very skilled blogger. I have joined your feed and stay up for in quest of extra of your wonderful post. Also, I have shared your website in my social networks https://kasino.vin/downloads/71-download-live22

918 kiss (non verificato)

I'm really inspired with your writing abilities and also with the structure in your weblog. Is that this a paid subject matter or did you modify it your self? Anyway stay up the excellent quality writing, it is uncommon to see a great weblog like this one nowadays.. https://kasino.vin/home/918kiss-scr888/48-918kiss-scr888

ace333 slot (non verificato)

This paragraph is actually a good one it helps new internet visitors, who are wishing in favor of blogging. https://kasino.vin/downloads/75-download-ace333

joker123 (non verificato)

Helpful information. Lucky me I discovered your website accidentally, and I'm stunned why this accident didn't happened earlier! I bookmarked it. https://kasino.vin/home/joker-123/56-joker123

newtown ntc33 (non verificato)

Hey there! I just wanted to ask if you ever have any problems with hackers? My last blog (wordpress) was hacked and I ended up losing several weeks of hard work due to no back up. Do you have any solutions to stop hackers? https://kasino.vin/downloads/68-download-ntc33