SEGUICI ANCHE SU

Storia | Regata > Altura

31/01/2018 - 18:36

Buone novità per gli appassionati

Platu, costruito
anche in Europa

Scaduta la licenza di Beneteau in Europa e in prossimità di scadenza quella di XSP, cantiere di Singapore che aveva rilevato dalla Neozelandese Mac Dell Marine gli stampi originali, il monotipo Platu 25 dal 2018 sarà nuovamente costruito anche da un cantiere in Europa in fase di selezione a cura della Classe e della Farr Yacht Design. Occasione per tornare a far crescere i numeri...

 

La classe Platu 25 reduce da un bel Mondiale 2017 in Italia a Palermo, si prepara a una importante novità: dal 2018 infatti la barca potrà essere costruita anche in Europa. Alla classe sono arrivate già le prime proposte da due cantieri in Latvia (tra l'altro sede del Mondiale proprio quest'anno, a luglio), come previsto si tratta di offerte che prevedono la realizzazione di un pacchetto minimo di 10 barche.

Il costo finale della barca franco cantiere nella versione base si aggirerà tra i 22 e i 23.500 euro. I cantieri (2K Composites, e Composite 24) hanno anche inviato alla classe i preventivi per carrelli e motori fuoribordo, nonchè per eventuali extra per vele e attrezzature.

E' evidente che l'apertura alla costruzione in Europa potrebbe dare impulso ulteriore alla diffusione del Platu 25 con nuove barche oltre ai numeri elevati del parco barche usato in circolazione. Fino a ieri, infatti, era necessario acquistare un Platu nuovo solo in Australia, con la maggiorazione del trasporto in Europa. Nei prossimi giorni ci saranno aggiornamenti e l'ufficializzazione da parte della classe.

https://www.platu25.it

https://www.platu25.com

Commenti