Storia | Crociera > Vele d'Epoca

28/01/2019 - 16:14

La storia non si spazza via con una tempesta

Onore al Rondetto
perso a Rapallo

Nel naufragio plurimo della tragedia per l'uragano di Rapallo, tra le barche perse c'è anche uno scafo leggendarii: il Rondetto di Erik Pascoli. Grazie a Davide Besana la riscoperta - UN VIDEO DA NON PERDERE SULLA STORIA DEL RONDETTO

 

di Christophe Julliand

Dal profilo FB del disegnatore e skipper Davide Besana - il Mike Peyton di noi altri - abbiamo saputo che tra le barche affondate a Rapallo durante la terribile tempesta che ha colpito la Liguria lo scorso novembre, c'è anche Rondetto, il Folkboat rivisto dai progetisti inglesi Illingworth e Primrose, per fare regate nella Manica, con il quale il navigatore torinese Erik Pascoli aveva effettuato una doppia traversata dell'Atlantico in solitario. 

Un'esperienza che aveva raccontato nel libro edito da Mursia intitolato da "Portsmouth a Portsmouth, con Rondetto attraverso l'Atlantico''. E che racconta in questo film d'epoca che vi riproponiamo qui sotto. In seguito Erick Pascoli partecipò alla prima Whitbread, la regata intorno al mondo in equipaggio a bordo di Tauranga.

Una storia di mare all'italiana e dialtri tempi, conclusa (male) con un affondamento ridicolo in porto con responsabilità ancora da accertare. Meritava ricordare barca e personaggi, bene ha fatto come sempre Davide, e noi riteniamo di riproporre il video, ci sono immagini da vedere assolutamente, come navigavano (e navigano ancora) certe barche!

Sezione ANSA: 
Saily - News

Commenti