SEGUICI ANCHE SU

Storia | Barche > Novità

22/12/2016 - 09:56

Barche e mercato

Ofcet 32 in Italia
da Yachtsynergy

Ofcet 32, il 10 metri "oceanico" disegnato da Marc Lombard, arriva in Italia grazie a Tommy Moscatelli e Yachtsynergy

 

"É una "freccia" che mancava al nostro arco", dicono a Cala Galera, nel quartier generale di Yachtsynergy. Particolarmente soddisfatto Tommy Moscatelli, uno che di barche se ne intende davvero, avendo commercializzato e venduto un enorme numero di scafi di tantissimi cantieri, italiani e non, e in particolare sempre barche di una certa qualità e con un preciso mercato.

L'Ofcet 32, che sul mercato italiano è diffusa da Yachtsynergy, sarà anche premiata come Barca dell'Anno per l'innovazione. E' un disegno della matita di Marc Lombard, concepito per la regata in IRC e in ORC, con linee che senza nascondersi strizzano l'occhio alle carene oceaniche sviluppate per le grandi corse intorno al mondo. Una delle finalità dell'Ofcet 32 è la partecipazione alla Transquadra, regata transatllantica per equipaggi over 40 in doppio, che la pone in diretta concorrenza con scafi come il Sun Fast 3200 e 3600, o il Pogo 36.

Di sicuro Ofcet 32 non passa inosservato, ed è tra l'altro una diretta derivazione dal Mini 650 di serie Ofcet 650, per il quale il cantiere é ben conosciuto: un Mini vincitore di molte regate e di cui un esemplare in Italia é in mano ad Andrea Fornaro, che punta a una Mini Transat 2017 di punta.

Saily ha intervistato a La Rochelle durante il Grand Pavois Yan Dubé, il titolare del cantiere, la mente del progetto e l'allestitore. Il servizio insieme agli altri dello Speciale Grand Pavois è su Saily TV.

CONTATTI Tommy Moscatelli Yachtsynergy srl Marina Cala Galera +39335220742

Commenti