SEGUICI ANCHE SU

Storia | Regata > International

22/12/2016 - 16:51

Opportunità in più

Match Race: il
circuito europeo

Annunciato il nuovo European Match Race Tour 2017: 7 eventi, nuovo formato, spettacolo e campioni. E la Grand Final di settembre sarà in Italia a Revanna, per anni (con il Trofeo Challenge Roberto Trombini) capitale mondiale della specialità. Ecco date e località per far ripartire una vela che può far bene alla vela...

 

A volte quando si annuncia una nuova regata o un nuovo evento o circuito, lo si saluta a denti stretti, perchè il calendario è affollatissimo e trovare un "buco" per altra vela di successo sembra impossibile. Non così stavolta, perchè l'annuncio riguarda la nascita del nuovo European Match Race Tour, un circuito di regate pensato per rilanciare il match racing nel vecchio continente, con una serie di accortezze che lo distinguono da altri circuiti mondiali più commerciali.

Il circuito farà tappa in 7 paesi, prima di ritrovarsi per una finalissima tutta italiana, a settembre, in una località culto proprio del match racing: Marina di Ravenna, che negli anni 2000 ha vissuto per quasi tre lustri l'epopea di uno degli appuntamenti clou mondiali della specialità, il Trofeo Challenge Roberto Trombini, organizzato da Progetto Vela, con Andrea Trombini e una pattuglia di velisti ravennati, come Matteo Plazzi, gli Ivaldi, Tino Giannella. Quel trofeo portò a Ravenna il meglio del meglio, negli anni della Coppa America, hanno regatato nel porto Paul Cayard, Francesco De Angelis, Paolo Cian, James Spithill, Torben Grael, Jochen Schuman, Magnus Holmberg, Ed Baird, Russell Coutts, Dean Barker, Peter Holmberg, Mathieu Richard, Ian Williams... 

Dall'8 al 10 settembre i migliori 8 della classifica dopo le sette tappe dell'European Match Race Tour, si ritroveranno a Marina di Ravenna per la Grand Final.

Il tour inizierà nelle belle acque di Šibenik in Croatia a febbraio, per poi spostarsi in Montenegro al Marina di Tivat, nella capitale austriaca Vienna, nell'altra tappa italiana a Marina di Ragusa in Sicilia, a Montecarlo presso il prestigioso Yacht Club de Monaco, a Copenhagen in giugno, e infine a Ploen in Germania. Il Circolo Vela Ravennate a settembre ospiterà la finalissima.

Saranno invitati al circuito i timonieri ai primi due posti dei campionati nazionali dei rispettivi paesi nel 2016, e altri team, secondo le disponibilità potranno essere coinvolti nelle varie tappe. L'intento del tour europeo è di ridare fiato con eventi di rilievo, ben organizzati e comunicati, a una vela spettacolare e seguibile dal pubblico, caduta un po' in disgrazia dopo l'uscita dalle Olimpiadi e gli sviluppi dell'America's Cup con i catamarani (che di match racing hanno ben poco). L'austriaco Helmut Czasny è il Tour Manager, mentre l'italiano Luigi Bertini è il Chief Umpire. Una novità della quale sentiremo parlare.

Le tappe e le date provvisorie

10-12 febbraio – Šibenik, Croazia (CRO)

17-19 marzo – Tivat, Montenegro (MNE)

31 marzo – 2 aprile – Vienna, Austria (AUT) 

7-9 aprile – Monaco, Principato di Mpnaco (MON) (in definizione)

5-7 maggio – Marina di Ragusa, Sicilia, Italia (ITA) 

Giugno – Copenhagen, Danimarca (DEN) (in definizione)

25 – 27 agosto – Ploen, Germania (GER) 

Grand Final 2017 - 8 – 10 settembre – Marina di Ravenna, Italia (ITA) 

 

https://europeanmatchracetour.wordpress.com

Commenti