SEGUICI ANCHE SU

Storia | Barche > Accessori

17/11/2016 - 13:24

Distribuito da Intermatica

Il telefono fa tutto:
satellitare e GSM

Presentato il primo telefono al mondo dual mode: satellitare e GSM. Strumento ideale in mare e nelle aree scarsamente coperte dalle comunicazioni tradizionali. Presto distribuito in Italia da Intermatica. Ecco i dettagli


Un altro passo in avanti per la tecnologia della telefonia satellitare, che si avvicina sempre più a un utilizzo "da tutti i giorni". La novità è il primo telefono che fa tutto: il satellitare e il GSM, con il sistema dual mode. A posare questa nuova pietra miliare nella storia delle telecomunicazioni è Thuraya, operatore leader nel settore delle comunicazioni satellitari.

DUBAI CHIAMA, INTERMATICA RISPONDE
In occasione della conferenza dedicata ai Partner Developer di tutto il mondo, che si conclude oggi a Dubai (Emirati Arabi Uniti), è stato presentato il nuovissimo “Thuraya XT-Pro Dual”, il primo telefono al mondo dual mode (satellitare e GSM) e dual sim. Il telefono è dotato, infatti, di due alloggiamenti per sim card, che possono ospitarne una satellitare Thuraya ed una dell’operatore GSM preferito.

E’ possibile attivare i servizi contestualmente, consentendo all’utilizzatore di muoversi in libertà ed avvalersi dell’una o dell’altra rete a seconda della disponibilità di copertura. Non solo: grazie alla funzione “Always On”, la reperibilità è garantita costantemente su entrambe le sim: durante una chiamata satellitare è possibile riceverne una GSM e viceversa.

La flessibilità nell’impostazione dei servizi garantisce la personalizzazione nell’uso di volta in volta. Le capacità di navigazione sono decisamente avanzate ed includono Gps, BeiDou, Glonass e Galileo, oltre alla condivisione delle coordinate, l’inserimento di waypoint per raggiungere posizioni specifiche usando la bussola elettronica e la memorizzazione della posizione. Tre le opzioni per il tracciamento integrato: ad intervalli di tempo predefiniti, secondo la distanza percorsa o tramite il rilevamento di movimenti all’esterno di un’area geo-referenziata preimpostata. Per motivi di privacy, tutte le funzioni di tracciamento possono essere attivate esclusivamente dall’utilizzatore.

A conferire ulteriori caratteristiche hi-tech e l’uso anche nelle condizioni ambientali più estreme, uniche per un telefono satellitare, sono la durata della batteria fino a 11 ore in conversazione e 100 ore in standby, lo schermo “Gorilla Glass”, il grado di protezione IP55 relativo a polvere e getti d’acqua e la certificazione IK 05 per la resistenza agli urti.

“Con questo nuovo prodotto Thuraya conferma, ancora una volta, il ruolo di market-driver nelle telecomunicazioni satellitari” afferma Claudio Castellani, presidente di Intermatica. “La partnership fra le nostre aziende, consolidata da 15 anni di collaborazione, si è ulteriormente rafforzata grazie agli investimenti nel settore di Ricerca e Sviluppo di entrambe le aziende”.

Durante la conferenza di lancio del “Thuraya XT-Pro Dual” a Dubai, infatti, Intermatica ha ricevuto da Thuraya il prestigioso premio per l’innovazione tecnologica. Il “Thuraya XT-Pro Dual” è lo strumento ideale per missioni governative, civili e militari, e per le esigenze di compagnie di oil&gas, energy, pescherecci, navi mercantili, professionisti della nautica, ma anche Ong, Pmi e grandi imprese con interessi in aree scarsamente coperte dalle comunicazioni tradizionali.

L’uso diventa eccellente, inoltre, per i clienti finali che desiderano la continuità delle comunicazioni, sempre ed ovunque. I viaggiatori, gli alpinisti ed i diportisti avranno a disposizione, in un unico prodotto, un telefono satellitare iper-robusto e le migliori funzioni disponibili sul mercato.

www.intermatica.it

Commenti