SEGUICI ANCHE SU

Storia | Crociera > Viaggi

16/06/2015 - 16:39

Non sempre va a finire male

Elias e Mohammed
da profughi a velisti

Dall'avventura su una carretta del mare al mondiale di vela: Elias Orjini, musulmano del Gambia e Mohammed Sabaly, cattolico del Ghana fanno parte dell'equuipaggio dell'Ottovolante al Mondiale ORC




(ANSA/AP Photo/Carmelo Imbesi) Elias 26 anni, musulmano del Gambia e Mohammed, 19 anni, cattolico del Ghana, fanno parte dell'equipaggio dell'Ottovolante. Sopravvissuti alla traversatata su barche sgangherate, i due migranti sono stati sostenuti ed aiutati dalla Comunità di S. Egidio.

Hanno iniziato l'allenamento con il capitano Fabio Santoro ed oggi sono diventati membri dell'equipaggio che partecipa al campionato mondiale ORC di Vela.

ANSA/AP Photo/Carmelo Imbesi

www.ansa.it

Commenti