SEGUICI ANCHE SU

Storia | Regata > International

07/11/2017 - 11:08

Non fermarsi mai

Barcolana 49 a teatro,
Premiazione da record

Domenica 19 novembre al Teatro Rossetti di Trieste la grande Premiazione della Barcolana 49 dei record: MSC Crociere partner per celebrare il forte legame con il territorio e la città. Tanti i premi e i premiati: sarà una festa e anche una anteprima sulla strada verso la Barcolana 50

 

Come immaginate la premiazione della regata più partecipata del mondo? Pensateci bene, e poi aprite gli occhi e correte alla premiazione finale, alla festa del popolo della vela, fissata per domenica 19 novembre, alle 10.00, al Teatro Rossetti: la vera chiusura della Barcolana numero 49, quella dei quasi 2100 iscritti. Una premiazione-evento, che vede come ogni anno oltre un centinaio di premiati, e sarà l'occasione per ripercorrere attraverso video e immagini l’edizione appena conclusa, e aprire la strada a quella successiva. Numerose le novità, dalla location alla partecipazione di uno speciale sponsor, MSC, che ha creato tre nuovi premi, mettendo in palio tre crociere ad altrettanti equipaggi speciali: il più giovane in regata, il primo equipaggio femminile, il miglior classificato tra gli equipaggi alla loro prima Barcolana. 

“Siamo pronti per affrontare l’ultimo atto di questa edizione che rimarrà nella storia della regata - ha commentato il presidente della Società Velica di Barcola e Grignano, Mitja Gialuz - la premiazione è un momento molto importante, perché ci permette di celebrare i tanti vincitori della regata più affollata del mondo: la premiazione è il loro momento, ma è anche il momento di tutti i triestini e gli appassionati di vela che vorranno ripercorrere con noi i dieci, eccezionali giorni di questa Barcolana 49”. 

La premiazione è infatti aperta a tutti i triestini e ospitata, per la prima volta, da Il Rossetti: il teatro stabile del FVG infatti, torna a parlare di vela dopo la “Notte Blu dei Teatri”, e lo fa assieme ai numerosi partner e sponsor che parteciperanno a questo importante evento. Tra questi, anche MSC che, a fine mese, assieme a Fincantieri, varerà la nuova ammiraglia della flotta a Monfalcone, e in occasione di questo importante avvenimento ha voluto essere partner di Barcolana. 

“MSC Crociere è orgogliosa di partecipare a questo importantissimo appuntamento sportivo che richiama appassionati da ogni parte del mondo” ha sottolineato Leonardo Massa, Country Manager della Compagnia. “MSC Crociere, leader in Europa e nel Mediterraneo nel settore crocieristico, sente una profonda responsabilità verso il mare e l’ambiente in cui opera tanto da ricevere per prima il riconoscimento “7 Golden Pearls” da Bureau Veritas per il suo alto livello di gestione e tutela ambientale a bordo delle navi. La Barcolana rappresenta una grande festa dedicata al mare e alla vela ma è anche il momento in cui si fondono assieme cultura, spettacolo, intrattenimento e la più bella tradizione marinara, gli stessi valori di eccellenza che anche noi ci impegniamo a portare a bordo delle nostre navi. A Trieste abbiamo ritrovato lo stesso spirito che anima il nostro operato, per questo abbiamo deciso di celebrare i vincitori di una gara sportiva che non ha eguali nel mondo”. 

La premiazione vedrà la presenza delle autorità locali e di tutti i vincitori della Barcolana: saranno celebrati i primi tre classificati Assoluti e classe Crociera di ogni categoria, i vincitori dei prestigiosi Trofei - a partire da quello messo in palio dalla Presidenza della Repubblica - mentre c’è attesa per sapere, a fronte dell’aumento di iscritti alla regata, quale sarà il Circolo velico vincitore del Premio Città di Trieste, che viene assegnato dalla SVBG allo yacht club che iscrive il maggior numero di imbarcazioni alla regata. 

Sarà assegnato, come da tradizione, anche il premio Fair Play dedicato ai protagonisti di azioni che sottolineano, nell’ambito dell’evento Barcolana, momenti di grande amicizia, solidarietà e sportività. La premiazione è aperta al pubblico e a ingresso libero: i premiati riceveranno comunicazione dalla Società Velica di Barcola e Grignano al fine di assegnare loro i posti nelle prime file per facilitare la cerimonia.

Commenti